La Juventus affronterà questa sera allo Stadium il terzo impegno di campionato, quello contro il Chievo: la sfida è in programma alle ore 20:45 e potrete seguirla in diretta TV su Sky Sport 1, Sky Supercalcio, Sky Calcio 1 e su Premium Sport.

Non era mai successo prima d'ora che la formazione bianconera si ritrovasse a zero punti dopo i primi 180 minuti di gioco, ma Allegri non fa drammi ed è ottimista per un pronto riscatto dei suoi ragazzi, a cominciare proprio dal match di stasera contro il Chievo.

Stasera Juventus-Chievo: Allegri 'Bisognerà essere bravi e attenti'

Sarà, comunque, molto importante non sottovalutare l'avversario che non dimentichiamolo, comanda la classifica a punteggio pieno e che 'sta facendo bene' come ribadito dal tecnico livornese in conferenza stampa. 'Hanno fatto due ottime partite: credo che il Chievo, rispetto ad altre situazioni, verrà a giocare qui in modo spensierato, cercando di fare punti e magari ottenere una vittoria. Partita, quindi, molto delicata - fa presente Allegri - bisognerà essere molto bravi e cercare soprattutto di difendere bene perchè finora non lo abbiamo fatto benissimo.'

L'inserimento dei 'nuovi', a giudizio dell'allenatore bianconero, è avvenuto nel migliore dei modi e questa sera avremo modo di verificare i progressi (speriamo evidenti) rispetto al big match con la Roma di due settimane fa.

Juventus-Chievo: ultime news sulle probabili formazioni, dubbio Morata

La buona notizia è soprattutto quella che, a parte Khedira e Asamoah, tutti sono a disposizione di Allegri che ha anticipato, in pratica, quella che sarà la formazione che scenderà in campo questa sera. In porta avremo Buffon; a sinistra l'esordio di Alex Sandro mentre a destra ci sarà Lichtsteiner; i centrali dovrebbero essere Barzagli e Bonucci; vertice basso del centrocampo il rientrante Marchisio con Pogba e Sturaro da interni; l'attesissimo Hernanes in qualità di trequartista dietro le due punte Dybala e Morata.

Su quest'ultimo, però, Allegri ha posto un punto interrogativo, visto l'attacco febbrile accusato negli ultimi giorni: eventualmente pronto Mario Mandzukic.

Per quanto riguarda il Chievo, Maran dovrebbe adottare lo stesso schema bianconero, ovvero il 4-3-1-2. Questo l'undici iniziale della formazione veneta: Bizzarri in porta; in difesa Frey, Gamberini, Cesar e Gobbi; a centrocampo Castro, Rigoni ed Hetemaj; Birsa giocherà dietro le due punte che saranno Paloschi e Meggiorini.

Sono indisponibili Radovanovic ed Izco, mentre i due ex bianconeri Mattiello e Pepe saranno in panchina. Arbitrerà Marco Guida della sezione di Torre Annunziata.