Dopo un avvio di stagione piuttosto stentato, nel quale è giunta l'eliminazione nei preliminari di Champions League contro il Bayer Leverkusen e due pesanti sconfitte in trasferta contro Chievo Verona (0-4) e Napoli (0-5), la Lazio di Stefano Pioli ha ripreso la propria marcia verso l'alta classifica: attualmente, i biancocelesti veleggiano in terza posizione, con 15 punti conquistati su 21 disponibili, a brevissima distanza dalla Fiorentina capolista.

Difesa non propriamente impenetrabile

Tra le squadre d'alta classifica, però, la Lazio è quella che ha subito più reti: sono già 11 in 7 gare, il che imporrà, con tutta probabilità, al club di Claudio Lotito un pronto ritorno sul mercato nella sessione di gennaio. Nel Calciomercato estivo, alla Lazio è arrivato, a parametro zero, l'olandese Wesley Hoedt, il quale, dopo aver pagato lo scotto iniziale del cambio radicale tra Eredivisie e Serie A, ora pare essersi integrato meglio nello spogliatoio e negli schemi di Pioli.

Il recupero di Stefan De Vrij, che dovrebbe avvenire dopo la sosta per le Nazionali, aiuterà certamente la Lazio a blindare la propria difesa, anche se nelle ultime ore, per la Lazio sembra essersi aperta una possibilità di piazzare un ottimo affare low cost proprio in quel settore.

Proposto Felipe, difensore brasiliano del Corinthians

Secondo quanto riportato dal 'Corriere dello Sport' stamattina in edicola, alla formazione di Lotito è stato offerto il 26enne difensore brasiliano Felipe Augusto de Almeida Montero, in forza al Corinthians.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie A Calciomercato

Alto 191 cm per 77 chilogrammi di peso, Felipe ha iniziato la sua carriera nel União Mogi, per poi passare nel 2011 al Bragantino. Dal 2012 è al Corinthians, dove ha vinto una Copa Sudamericana, un Campionato Paulista, la Recopa Sudamericana e, soprattutto, nel 2013, la Coppa del Mondo per club. Felipe Augusto de Almeida Montero, che è stato seguito nel recente passato anche dal Napoli e dall'Udinese, è valutato circa 4 milioni di euro, ed ha un contratto in scadenza il 31 dicembre 2018.

Il suo ruolo naturale è il difensore centrale, di piede destro, ma si destreggia con sufficiente capacità anche con il piede debole: che sia lui, accanto a Mauricio, Santiago Gentiletti, Hoedt e De Vrij, il quinto centrale per il doppio, difficile impegno che la Lazio deve affrontare tra Serie A ed Europa League?

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto