Il Napoli di Maurizio Sarri non si ferma più. I partenopei vivono un momento d'oro in Serie A, certificato dalle tre vittorie consecutive contro Juventus (2-1), Milan (4-0 in trasferta) e Fiorentina (2-1), e puntano, senza mezzi termini, alla vittoria dello Scudetto. Domenica sera, alle ore 20.45, gli azzurri faranno visita al Chievo Verona, e potrebbero, perché no, approfittare dello scontro diretto tra Fiorentina e Roma del pomeriggio per accorciare ulteriormente le distanze che separano attualmente Marek Hamšík e compagni dalla vetta della classifica.

Gli effetti benefici del nuovo corso Sarri sui giocatori del Napoli

Aurelio De Laurentiis gongola: aver puntato, in estate, sull'ex tecnico dell'Empoli, anziché aspettare l'incerto Siniša Mihajlović, sta pagando i dividendi. E' esploso Lorenzo Insigne, che ha già battuto il suo record di marcature stagionali nella massima serie quando siamo appena all'ottava giornata; 'El Pipita' Gonzalo Higuaín sembra aver smaltito qualsiasi 'mal di pancia' dei mesi scorsi; cresce a dismisura l'apporto in difesa di Elseid Hysaj, mentre si sta imponendo come assoluto dominatore del centrocampo il brasiliano Allan, sul quale ha fortemente insistito il direttore sportivo Cristiano Giuntoli.

Scelta indovinata, che sta facendo passare in secondo piano le difficoltà di adattamento al nuovo palcoscenico del 'San Paolo' di un pur valido elemento quale Mirko Valdifiori.

A gennaio, il Napoli comprerà ancora per rinforzare la rosa

Nella sessione invernale di Calciomercato, comunque, il Napoli provvederà ad inserire due, ulteriori tasselli per rinforzare l'organico, fornire al proprio allenatore un più ampio ventaglio di alternative e non pagare così dazio ad eventuali infortuni.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie A SSC Napoli

Anche perché, lo ricordiamo, tra gli obiettivi stagionali del Napoli c'è anche la conquista dell'Europa League, competizione per la quale i partenopei saranno di scena stasera, alle ore 21.05, in Danimarca contro il Midtjylland. Secondo quanto riportato dall'edizione odierna de 'Il Mattino', Giuntoli interverrà per potenziare la difesa ed il centrocampo, giacché l'attacco viene, ad oggi, considerato il reparto più forte e completo della squadra azzurra.

'Il Mattino' riporta interessamenti per Vrsaljko e Cristante

Piacciono due assistiti della scuderia del procuratore Giuseppe Riso, vale a dire il 23enne croato del Sassuolo, Šime Vrsaljko, già trattato dal Napoli in estate, ed il 20enne regista del Benfica, ex Primavera del Milan, Bryan Cristante, che a Lisbona vive praticamente da separato in casa. Per entrambi, sottolinea il quotidiano napoletano, è previsto un incontro nei prossimi giorni: Vrsaljko, uno dei migliori laterali della Serie A, assicura buona copertura in fase difensiva ed ottima spinta propulsiva; è considerato tra i più bravi crossatori del campionato.

Cristante, invece, è da almeno un paio di stagioni una promessa sul punto di sbocciare: il trasferimento in Portogallo non gli ha fatto bene, ed a gennaio potrebbe rientrare in Italia. Per lui, Napoli sarebbe la soluzione ideale in quanto, per caratteristiche tecniche e fisiche, si integrerebbe alla perfezione con David López, Jorginho e gli stessi Allan e Valdifiori.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto