L'Italia di Antonio Conte si è qualificata con un turno di anticipo alla fase finale degli Europei 2016 che si giocheranno in Francia. Il match contro l'Azerbaigian è terminato 3 a 1 in favore degli azzurri. Il primo gol porta la firma del sampdoriano Eder che ha finalizzato alla perfezione un lancio dell'ottimo Verratti. Alla mezz'ora il pareggio degli azeri grazie a Nazarov che approfitta di uno svarione difensivo dell'Italia. A rimettere le cose a posto ci pensano prima El Sharaawy su assist di Candreva e poi Darmian con una bella conclusione al ventesimo del secondo tempo.Nel finale fa tutto Giovinco: si procura l'espulsione di Guseinov per poi sfiorare il poker con una splendida punizione terminata sulla traversa.

Martedì prossimo l'ultima partita dell'Italia si giocherà all'olimpico di Roma contro la Norvegia.

Il girone dell'Italia

In attesa di Croazia - Bulgaria l'altra partita del girone H (quello dell'Italia) ha visto di fronte la Norvegia e il fanalino di coda Malta . Come da pronostico gli scandinavi hanno fatto loro l'incontro grazie ad un gol per tempo. Ad aprire le marcature al ventesimo Tettei, al 7° della ripresa il definitivo 2 a 0 a firma Soderlund. Con questo risultato gli scandinavi portano momentaneamente a 5 le lunghezze di vantaggio sulla Croazia che rimarrà terza anche in caso di vittoria contro la Bulgaria.Il tutto prima dei 90 minuti decisivi per i verdetti finali che arriveranno al termine delle partite di martedi 13 ottobre.

Gli altri risultati del pomeriggio

Doveva assolutamente vincere per tenere accesa la speranza qualificazione. Così è stato, ma con un po' di fatica.

L'Olanda centra una preziosa vittoria in Kazakistan e sale provvisoriamente al 3° posto nel girone A di qualificazione con un punto di vantaggio sulla Turchia, la cui replica è attesa in serata in casa della Repubblica Ceca (già certa di disputare la fase finale). I Tulipani hanno vinto 2 a 1 grazie alle reti di Wijnaldum e dell'ex interista Sneijder.A tempo scaduto l'inutile gol dei padroni di casa segnato da Kuat. Nell'altro incontro del girone l'Islanda anch'essa qualificata si è permessa il lusso di pareggiare 2 a 2 contro la Lettonia.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto