Roma-Empoli 3-1. Questo il risultato dell'anticipo di sabato 17 ottobre dell'ottava giornata di Serie A. I giallorossi hanno faticato parecchio per avere ragione dei toscani, soffrendo per tutto il primo tempo. Poi nella ripresa ci ha pensato Pjanic, su punizione, a sbloccare il punteggio. Voto alto per lui in queste pagelle proprio come per De Rossi, autore del raddoppio con un colpo di testa. Il 3-0 lo ha segnato Salah su assist di Gervinho, poi Buchel ha accorciato le distanze per l'Empoli.

Voti e pagelle di Roma-Empoli

Szczesny 5.5: la Roma vince, ma il portiere polacco ha qualche incertezza di troppo, anche in occasione del gol segnato da Buchel.

Torosidis 6: non è arrembante, tiene bene la sua posizione. Il greco è uno che difficilmente tradisce, il suo compito lo svolge sempre bene.

Manolas 6: meno preciso del solito, il greco comunque riesce a raggiungere la sufficienza limitando le offensive dei toscani con l'esperienza.

Castan 6: voto positivo per il brasiliano, tornato titolare dopo un lungo periodo. Ha bisogno di giocare per trovare la migliore condizione.

Digne 6: raggiunge la sufficienza in queste pagelle di Roma-Empoli, ma quella di ieri non è stata certo la sua migliore serata.

Florenzi 5.5: questa volta il giocatore giallorosso, decisivo in nazionale, non è decisivo, anzi sbaglia parecchi palloni. Ha pagato cara la stanchezza accumulata.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie A A.S. Roma

Dal 79' Vainqueur ng: in campo nei minuti finali per far rifiatare il compagno.

De Rossi 7: gara numero 500 in giallorosso bagnata con la rete del 2-0, segnata con un imperioso colpo di testa da centravanti vero.

Pjanic 7: nel primo tempo ha un po' tradito le attese, giocando sotto ritmo. Poi nella ripresa sblocca il match con un calcio di punizione. Dal 69' Ucan 6: prova sicuramente sufficiente per il turco, che continua ad accumulare minuti per fare esperienza.

Salah 6.5: sigla la sua quarta rete giallorossa con un tocco facile sotto porta. Prima aveva fatto vedere il suo talento, ma solo a sprazzi.

Iago Falque 6: chiamato come sempre ad un grande lavoro, ma contro l'Empoli non è stato abbastanza lucido. Dal 55' Nainggolan 6.5: sembra uno dei pochi giocatori indispensabili in questa Roma. Corre, tampona e crea. In Champions League sarà ovviamente titolare.

Gervinho 6.5: con la sua velocità fa la differenza. Nel primo tempo spreca parecchio, si fa perdonare nella ripresa con l'assist che porta al gol di Salah.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto