Torna la Coppa Italia e le dirette Rai delle partite del 4° turno eliminatorio. Di seguito gli orari e la programmazione tv delle gare di questa settimana. In un precedente articolo vi abbiamo parlato della diretta tv di Milan-Crotone, oltre al pronostico e le probabili formazioni. Oltre al match di San Siro, sono in programma anche altre 7 gare: Spezia-Salernitana, Torino-Cesena, Palermo-Alessandria, Verona-Pavia, Udinese-Atalanta, Carpi-Vicenza e Sassuolo-Cagliari.

Tim Cup 2015-2016, le partite di martedì 1 dicembre

Martedì 1 dicembre si giocano 3 partite.

Alle ore 21 riflettori accesi su Milan-Crotone. Prima si giocheranno invece le partite Spezia-Salernitana e Torino-Cesana. Come detto nel precedente articolo, la gara del Milan sarà trasmessa su Rai Due alle ore 21. Il primo match sarà trasmesso su Rai Sport 1 alle ore 15. Alle 18 sarà invece la volta dell'incontro di Torino: diretta tv anche in questo caso su Rai Sport 1.

Udinese-Atalanta su Rai Sport 1

Mercoledì 2 dicembre altre 3 partite. Come nella giornata di martedì, le squadre scenderanno in campo alle 15, alle 18 e alle ore 21. Le prime a giocare saranno Palermo e Alessandria. Alle 18 toccherà all'Hellas Verona: gli scaligeri sono attesi dalla sfida contro il Pavia. Infine, alle 21, allo Stadio Friuli, i padroni di casa dell'Udinese affronteranno l'Atalanta, reduce dalla vittoria per 2-0 contro la Roma all'Olimpico ieri, domenica 29 novembre.

Il Cagliari atteso dalla sfida contro il Sassuolo

Giovedì 3 dicembre il programma si conclude con le 2 partite tra Carpi-Vicenza e Sassuolo-Cagliari, che saranno trasmesse entrambe su Rai Sport 1 rispettivamente alle ore 18 e alle ore 21. A conti fatti dunque tutte le partite di questa settimana del 4 turno di Coppa Italia andranno in onda su Rai Sport 1, canale 57 del digitale terrestre, ad eccezione di Milan-Crotone di domani, che invece sarà visibile - sempre in chiaro - su Rai Due alle ore 21.

Vita facile per Milan e Palermo

Le sfide contro Crotone e Alessandria non dovrebbero rappresentare un grosso ostacolo per Milan e Palermo. La qualificazione agli ottavi di finale appare scontata per entrambe. I rossoneri arrivano dalla straripante vittoria contro la Sampdoria, mentre il Palermo, nonostante il ko per 3-0 contro la Juventus, sembra aver beneficiato dell'arrivo di Davide Ballardini in panchina.

L'ex tecnico del Cagliari ha esordito con un pareggio in trasferta sul campo della Lazio.

Sfida equilibrata tra Udinese e Atalanta

Una delle partite più interessanti è quella tra Udinese e Atalanta. Colantuono, tecnico dei bianconeri, incontra la sua ex squadra, guidata in maniera egregia dal veterano degli allenatori, Edi Reja, capace di condurre i suoi ragazzi alla vittoria contro la Roma nell'ultima giornata di campionato. Accederà agli ottavi di finale con tutta probabilità chi tra le due squadre riuscirà a mettere in campo maggiore determinazione e voglia nel conquistare il pass per il turno successivo.

Sassuolo e Cagliari, a voi

La sconfitta per 4-0 subita a Brescia è figlia dell'infortunio shock occorso ad inizio primo tempo al centrocampista Dessena.

I sardi, nonostante il ko, hanno mantenuto la vetta della Serie B, mentre il Sassuolo giocherà questa sera alle 19 al Mapei Stadium contro la Fiorentina dopo un avvio di campionato fin qui eccellente. I pronostici sono tutti a favore della squadra di Eusebio Di Francesco, ma non è detto che i rossoblu non riescano a fare il colpaccio.