La storia del Calciomercato è ricca di scambi, trattative e affari (più o meno positivi) tra Inter e Milan. La storia potrebbe ripetersi durante la sessione invernale del calciomercato 2016. Il giocatore in predicato di passare dalla Milano nerazzurra a quella rossonera è Nemanja Vidic. Il difensore serbo, bloccato dall'inizio di questa stagione da un'ernia discale, fin da quando è approdato ad Appiano Gentile, non è riuscito mai ad esprimersi ai massimi livelli, ed è sembrato solo un lontano parente dell'ottimo giocatore ammirato ai tempi del Manchester United.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Milan

Per questo motivo, Vidic non rientra nei piani di Roberto Mancini e, pur avendo recuperato dall'infortunio, non dovrebbe trovare spazio nella formazione nerazzurra. Il Milan, alla ricerca di un difensore centrale che potrebbe rappresentare una valida alternativa alla coppia titolare formata da Alex e Romagnoli, è molto interessato al giocatore serbo, e in questi giorni i due club milanesi starebbero avviando una trattativa relativa al trasferimento di Vidic al Milan.

Al Milan piace Vidic: l'affare si farà a gennaio?

Il club rossonero, in vista del mercato invernale 2016, provvederà a cambiare qualcosa nel suo pacchetto difensivo. Con Zapata e Mexes in uscita, il Milan è alla ricerca di un difensore esperto e affidabile, in grado di subentrare ad Alex o a Romagnoli, centrali titolari della squadra di Mihajlovic. Dall'altro lato, il rapporto tra l'Inter e Vidic non è mai stato idilliaco, e l'ex Manchester United vorrebbe cambiare aria per dimostrare di essere all'altezza del campionato italiano: quale migliore occasione, quindi, se non quella di vestire la maglia dei "cugini" milanisti?

Qualche mese fa si era parlato di un eventuale approdo di Andrea Ranocchia al Milan, ma col passare del tempo quest'ipotesi sembra essere passata in secondo piano.

I migliori video del giorno

Sta guadagnando posizioni, invece, nelle preferenze rossonere, proprio Vidic, che sarebbe ben visto da Mihajlovic, suo connazionale, che ne conosce bene temperamento e caratteristiche tecniche. Proprio la fiducia e il gradimento del tecnico rossonero potrebbero facilitare la trattativa che, qualora dovesse concludersi con una fumata bianca, andrebbe a rimpolpare il lungo elenco degli affari di mercato tra Inter e Milan.