Serie A 15° turno, per i match di domenica 6 dicembre si chiude al "Braglia" di Modena: dove il Carpi, penultimo in classifica e alla disperata caccia di punti, attende un Milan reduce dal netto successo casalingo contro la Sampdoria. Sinisa Mihajlovic conferma il 4-4-2 con Niang e Bacca di punta, le fasce sono presidiate da Bonaventura e Cerci. Kucka e Montolivo in mediana, Abate e De Sciglio gli esterni di difesa.

Castori vuole bissare la vittoria di Genova e schiera i suoi col 4-4-1-1: Lasagna supporta l'unica punta Borriello (Mbakogu e Matos partono dalla panchina). A centrocampo, Pasciuti e Martinho giocano sulle corsie laterali.

Il primo tempo

Il primo pallone della gara è giocato dai rossoneri, arbitra il signor Massimiliano Irrati. Al 10' Lollo dei padroni di casa di testa pesca Borriello in buona posizione dentro l'area: il sinistro dell'ex attaccante rossonero sfila a lato di poco.

Al 13' gran destro di Lollo da circa 20 metri, Donnarumma vola e respinge a mano aperta. Al 24' improvviso destro di Niang da circa 25 metri. buon tentativo, ma palla alta sopra la traversa. Al 36' ripartenza degli uomini di Mihajlovic: Niang calcia di potenza dal limite, Belec devia sopra la traversa. Al 45'+1' finisce il primo tempo, gara sin qui molto equilibrata e giocata su buoni ritmi da parte di entrambe le squadre di Serie A: analisi e pronostici antecedenti la partita fin qui rispettati.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie A Milan

Il secondo tempo

Nel secondo tempo, Carpi e Milan ripartono sul risultato di 0 a 0, nessun cambio nell'intervallo. Al 52' ancora molto pericoloso Niang sulla sinistra. L'attaccante francese viene chiuso dentro l'area da tre difensori del Carpi. Al 61' con l'esterno sinistro Borriello lancia in velocità Lasagna: l'attaccante del carpi conclude di prima intenzione col mancino ma non inquadra lo specchio.

Al 75' punizione a giro di Bonaventura dal limite dell'area: Belec controlla e il pallone termina alto sopra la traversa. All'85' trenta secondi di assedio da parte dei rossoneri: Belec respinge il colpo di testa di Alex, poi tre conclusioni del Milan vengono respinte in mischia dentro l'area del Carpi. Al 90'+4' finisce Carpi-Milan 0-0, prestazione solida da parte degli uomini di Castori, i giocatori di Mihajlovic non riescono a sfondare.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto