Erano tra i match più attesi della ventesima giornata di serie B e le sorprese non sono mancate: Bari-Brescia e Crotone-Trapani hanno riservato emozioni e risultati contro i pronostici. Il Bari ha perso in casa (primo stop al San Nicola in stagione) contro l'ottima squadra di mister Boscaglia, mentre il Crotone non è andato oltre il pari casalingo contro il Trapani. Ecco il commento di questi due incontri. La Serie B adesso non va in vacanza, si pensa già all'ultima giornata del girone d'andata.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie B

Bari-Brescia 1-2

Risultato a sorpresa al San Nicola di Bari, dove il Brescia si conferma tra le squadre più in forma del momento, andando a vincere per 2-1 sul campo della formazione pugliese.

Un successo che conferma le ambizioni playoff dell'undici di Boscaglia. La partita si era messa bene per il Bari, passato in vantaggio dopo appena undici minuti grazie al centro del difensore Rada. Nella ripresa però il Brescia è cresciuto ed è riuscito a compiere la difficile rimonta. Al 68' è arrivato il gol del pareggio ad opera del bomber Caracciolo, a segno su calcio di rigore. Dopo dieci minuti la rete del sorpasso, questa volta ad opera di Geijo. Per il Bari è il secondo stop consecutivo, il terzo nelle ultime 4 partite.

Il tabellino di Bari-Brescia

Bari: Guarna 5.5, Donkor 5.5, Di Cesare 5.5, Rada 6.6, Sabelli 6, Romizi 5.5 (80' Donati ng), Valiani 6, Boateng 5 (70' Rosina 5.5), Sansone 5 (78' Puscas ng), De Luca 5, Maniero 5. Allenatore: Nicola

Brescia: Minelli 7, Camilleri 6, Lancini 5.5, Caracciolo 6, Coly 6,  Dall'Oglio 6, Martinelli 5.5 (46' H'Maidat 7), Marsura 6 (74' Castellini 6), Morosini 6 (70' Geijo 7), Embalo 6, Caracciolo 7.

I migliori video del giorno

Allenatore: Boscaglia

Marcatori: 11' Rada, 68' Caracciolo su rigore, 78' Geijo.

Crotone-Trapani 0-0

Finisce senza reti il match nel turno infrasettimanale dell'Ezio Scida tra la capolista Crotone (che ora rischia di essere scavalcata dal Cagliari) e il Trapani, che riesce a portare a casa un risultato positivo da un campo molto difficile, dove finora solo il Brescia era riuscito a pareggiare. Per i calabresi è il secondo pareggio consecutivo dopo quello di Latina. Il risultato non si è sbloccato per tutto l'arco dei novanta minuti, con il Crotone che ha cercato in tutti i modi di trovare il gol. Ma allo scadere è stato il Trapani a colpire il palo con Coronado, prima che il Crotone colpisse anch'esso un legno con Palladino.

Il tabellino di Crotone-Trapani

Crotone: Cordaz 6, Yao 6, Cremonesi 6, Ferrari 6, Balasa 6 (88' Torromino ng), Capezzi 6, Barberis 5.5, Martella 6.5, Ricci 5.5 (82' st Palladino 6), Budimir 6, Stoian 5.5 (75' De Giorgio ng). Allenatore: Juric

Trapani: Nicolas 6, Fazio 6, Pagliarulo 6, Scognamiglio 6, Rizzato 6, Eramo 6, Cavagna 6 (70' Ciaramitaro ng, 78' Accardi ng), Raffaello 5.5, Coronado 6.5, Citro 5.5 (46' Montalto 6), Nadarevic 5.5. Allenatore: Cosmi

Marcatori: nessuno.