Novità in entrata ed in uscita. Il Calciomercato della Juventus potrebbe riservare tante sorprese nella sessione invernale. Nonostante le sette vittorie consecutive in campionato, i quarti di finale di Coppa Italia ed il passaggio agli ottavi di finale di Champions League, la dirigenza juventina vuole regalare qualche innesto a mister Massimiliano Allegri, per ovviare ai problemi di centrocampo e ad una possibile partenza nel reparto avanzato. Considerando che a febbraio la Juve incontrerà in Champions League il Bayern Monaco (che di recente ha annunciato Carlo Ancelotti come allenatore per la prossima stagione, mentre Guardiola dovrebbe diventare manager del Manchester City), serve sicuramente un importante rinforzo per il centrocampo.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Juventus

Mercato in entrata

La Juventus presenta un organico ampio, ma i problemi in questa prima parte di stagione si sono avuti soprattutto a centrocampo. L'esigenza prioritaria è trovare un sostituto di Marchisio, una riserva che ogni tanto lo possa far rifiatare.

L'interesse principale è stato espresso per il centrocampista argentino Ever Banega, in scadenza di contratto a giugno 2016, e nonostante l'importanza che ricopre nel centrocampo del Siviglia, gli andalusi potrebbero privarsene cercando di monetizzare dalla sua cessione. Si parla di una quotazione di 10 milioni di euro, il profilo piace anche se il "sogno" è Gundogan del Borussia Dortmund, impossibile però che i tedeschi se ne privino adesso, possibile invece una trattativa nel calciomercato estivo. Riguardo a a Banega, attenti al Milan, anche i rossoneri sono in corsa per il suo acquisto. In entrata possibile l'arrivo della punta Matri, attualmente in prestito alla Lazio ma che andrebbe di corsa a Torino considerando gli ottimi trascorsi della punta con la Juventus. Ma il possibile approdo della punta laziale passa da una cessione.

I migliori video del giorno

Caceres e Zaza in Premier?

Il possibile arrivo di Matri dipende dall'eventuale cessione di Simone Zaza. La punta potrebbe trasferirsi in prestito al West Ham, per cercare di giocare con continuità in vista degli Europei del 2016 in Francia. Il commissario tecnico della nazionale italiana Conte è stato chiaro, per essere convocati bisogna giocare nel proprio club. Altro possibile partente è Martin Caceres: i comportamenti non irreprensibili del difensore uruguaiano sopratutto fuori dal campo (ricordiamo l'ennesimo incidente del giocatore con la sua auto, per presunto tasso alcolico elevato) hanno spinto la società juventina a non rinnovare il contratto, in scadenza a giugno 2016. Interesse del Liverpool per il difensore, apprezzato da Klopp per la sua duttilità tattica. E voi, pensate Caceres sia ancora utile alla Juve? Commentate qui sotto.