Il dato ufficiale di biglietti venduti ai tifosi giallorossi per la sfida Paganese-Lecce è di 78 tagliandi. Ci sarà dunque un numero discreto di spettatori nel settore ospiti dello stadio di Pagani. Considerando che in tante altre trasferte non si è superata la soglia della cinquantina di spettatori, questo dato indica che ci saranno più spettatori del solito al seguito dei giallorossi. Probabilmente questo accade soprattutto perchè la squadra di Piero Braglia sta macinando punti fornendo prestazioni convincenti e questo ha riavvicinato al Lecce anche molti tifosi scettici, come si nota dal numero di spettatori crescente soprattutto nelle ultime partite casalinghe.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Lecce

La gara di Pagani diventa ancora più importante per il Lecce se si guarda al risultato della capolista: la Casertana ha perso contro la Fidelis Andria nell'anticipo del sabato e quindi i giallorossi potrebbero recuperare punti preziosi, avvicinandosi alla vetta.

Tutti i tifosi del Lecce lo sperano.

Ultime news dalle due squadre

La Paganese deve pensare a sostituire l'attaccante Caccavallo, miglior realizzatore della squadra con 5 reti finora. Caccavallo è stato squalificato dal Giudice Sportivo per due giornate. In attacco potrebbero fare coppia Gurma e Cunzi. In difesa confermati Sorbo e Rosania. Nel Lecce, ballottaggio in difesa tra Francesco Cosenza ed il rientrante Alessandro Camisa, con quest'ultimo che scalpita per partire tra i titolari dopo aver scontato il turno di squalifica. A centrocampo, Stefano Salvi, che lo scorso anno segnò nella trasferta di Pagani, sostituirà Giuseppe De Feudis, squalificato, accanto a capitan Romeo Papini. Sugli esterni, confermato Legittimo e Franco Lepore. In attacco conferma per il tridente: Surraco, Moscardelli e Curiale.

I migliori video del giorno

È chiaro che la vittoria della Fidelis Andria sulla Casertana ha infiammato i tifosi e caricato ancora di più i giallorossi che sperano di poter rosicchiare punti in classifica. Adesso tutta la carica deve essere trasferita sul campo, per poter portare a casa quello che conta: i punti in classifica.