Sassuolo-Torino potrebbe essere la partita della svolta. In casa Torino il morale è davvero alto (un pari con la Roma e le due vittorie consecutive contro Bologna ed Atalanta), anche se Giampiero Ventura dovrà fare i conti con i soliti infortunati. nel match in terra emiliana, il tecnico granata dovrà fare a meno di Avelar, Maksimovic e i soliti Farnerud e Gaston Silva.

Una partita chiave per i granata: la zona Europa League dista solamente cinque punti e sognare non costa nulla.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie A

Gli uomini di Ventura riusciranno a conquistare la vittoria numero sette?

Le scelte di Ventura

Giampiero Ventura dovrà fare a meno anche di Avelar. Oltre all'ex Cagliari, si aggiungono alla lista i lungodegenti Farnerud, Maksimovic, Obi e Gaston Silva. Scelte obbligate, con Peres e Molinaro sulle fasce e Acquah, Vives e Baselli a centrocampo.

In difesa non cambia nulla, mentre in attacco ci sarà il dubbio  tra Quagliarella e Maxi Lopez, con l'azzurro favorito. 

Precedenti e statistiche

Sono dieci i precedenti tra Sassuolo e Torino. Quattro i match giocati in Serie A, sei quelli giocati in serie B. I granata hanno vinto cinque match, mentre gli emiliani tre. La trasferta al Mapei Stadium porta bene al Torino: in cinque confronti, i padroni di casa non hanno mai vinto. Nell'ultimo match il punteggio è stato di 1-1: i marcatori furono Berardi e Quagliarella. Riusciranno gli uomini di Di Francesco ad invertire questa tendenza?

La situazione in casa Sassuolo

Con Berardi ancora squalificato, le scelte in attacco per Di Francesco sono quasi obbligate. Defrel, Floccari e Sansone andranno a comporre il tridente, mentre a centrocampo troveremo Missiroli, Magnanelli e Laribi.

I migliori video del giorno

Solita difesa a quattro con Vrsaljko, Cannavaro, Acerbi e Peluso. Ecco le probabili formazioni:

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Vrsaljko, Cannavaro, Acerbi, Peluso; Missiroli, Magnanelli, Laribi; Defrel, Floccari, Sansone. All: Eusebio Di Francesco

Torino (3-5-2): Padelli; Bovo, Glik, Moretti; Bruno Peres, Acquah, Vives, Baselli, Molinaro; Quagliarella, Belotti. All: Giampiero Ventura