Ha fatto grande scalpore la notizia dell'esonero di Josè Mourinho, arrivata ieri pomeriggio. L'allenatore ha rescisso il suo contratto che lo legava al Chelsea. Dove andrà ad allenare ora lo Special One? Nelle ultime ore sono circolate varie voci sull'allenatore portoghese, che potrebbe trovare sin da subito una squadra. Per lui si è parlato di Premier League, ma anche di Italia. Il regolamento della Figc, infatti, permette ad un tecnico che ha allenato all'estero di potere accasarsi in un club italiano nel corso della stessa stagione.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Inter

Questo potrebbe essere il caso di Josè Mourinho, al quale è stata fatale la sconfitta per due a uno subita dal Leicester di Claudio Ranieri. Il Chelsea ha faticato per tutta la prima parte di stagione ed è sembrata una squadra irriconoscibile rispetto a quella dell'anno scorso.

"Ho dato tutto me stesso", ha dichiarato Mourinho dopo l'esonero.

Calciomercato Inter, clamoroso ritorno di Mourinho?

Per il tecnico potrebbe aprirsi un futuro in Italia. Sono varie le squadre a cui ora farebbe comodo un tecnico come lui, in primis la Roma, che è stata appena eliminata in Coppa Italia dallo Spezia. Ma lo Special One potrebbe essere contattato anche dal Milan o dalla Lazio, squadre che si trovano in crisi nera. In realtà, Mourinho non ha mai nascosto il desiderio di tornare all'Inter, la squadra con la quale ha vinto il leggendario "Triplete". Qualche mese fa, infatti, nel corso della presentazione del suo nuovo libro, lo Special One aveva aperto alla possibilità di riabbracciare i colori nerazzurri: "Tornare all'Inter? Perchè no?!", aveva detto Josè.

I migliori video del giorno

I tifosi dell'Inter lo amano e lo riaccoglierebbero a braccia aperte. A Milano lo Special One ha lasciato un segno indelebile. Nessun tifoso dell'Inter potrebbe mai dimenticare il dito alzato di Mourinho al Camp Nou dopo il passaggio della semifinale di Champions League contro il Barcellona. Champions che sarebbe poi stata vinta contro il Bayern Monaco. Roberto Mancini sta facendo ottime cose all'Inter, ma Mou è Mou. Secondo Espn, inoltre, già prima dell'esonero gli intermediari dello Special One avevano già avuto contatti con altri club, tra cui il Paris Saint Germain e l'Inter. Ecco perchè il ritorno in nerazzurro di Mou non sarebbe solo un sogno.