Era una partita importante per la Fiorentina quella casalinga contro l'Udinese, soprattutto dopo i tre pareggi ottenuti dalla squadra di Paulo Sousa, Europa League compresa. I viola hanno completato la missione battendo un'Udinese grintosa ma non all'altezza di contrastare la determinazione dei padroni di casa che finiscono per vincere 3-0. I risultati giunti dagli altri campi (come quello della sorprendente sconfitta del Napoli a Bologna) hanno ringalluzzito ancora di più la Fiorentina che è andata a segno al 26esimo del primo tempo con Badelj (il suo tiro è stato deviato da Kalinic di tacco).

Nella ripresa un rigore di Ilicic al 62esimo e il tris firmato da Gonzalo Rodriguez, a tre minuti dalla fine legittimano il successo viola.

Domenica prossima, gli uomini di Paulo Sousa sono attesi dalla 'regina' delle sfide, quella in programma allo Stadium di Torino contro la Juventus; anche per l'Udinese di Colantuono match difficilissimo, perchè al 'Friuli' arriverà la nuova capolista, l'Inter di Mancini.

Fiorentina-Udinese: Paulo Sousa 'Prima l'Europa League, poi la Juve'

Continuità di rendimento, è questo ciò che sottolinea Paulo Sousa in conferenza stampa, ribadendo che la Fiorentina, prima che alla partita contro la Juventus, dovrà pensare alla qualificazione per l'Europa League: 'Dobbiamo vincere e passare il turno. Come sarà la mia accoglienza a Torino? Non mi aspetto nulla, so solo che, dove ho giocato, ho sempre ricevuto grande rispetto perchè ho sempre cercato di onorare la maglia che portavo.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Fiorentina Fantacalcio

Contro l'Udinese, comunque, la squadra ha giocato con grande voglia e qualità'.

Colantuono non pensa, invece, che la sua squadra meritasse un simile passivo perchè le occasioni per raddrizzare la gara ci sono state. Riguardo a Totò Di Natale, il tecnico dei friulani si è dichiarato molto dispiaciuto se l'attaccante decidesse a gennaio di lasciare l'Udinese.

Fiorentina-Udinese, voti ufficiali Gazzetta dello Sport Fantacalcio serie A, domenica 6 dicembre 2015

L'imprendibile Ilicic è l'uomo in più di Paulo Sousa e non è la prima volta quest'anno.

Tatarusanu 5,5; Tomovic 6,5, G. Rodriguez 6,5 ammonizione e un gol segnato, Astori 6,5; Bernardeschi 6 (Babacar sv), Badelj 6, Vecino 6,5, Alonso 6; Ilicic 7 e una rete segnata (Pasqual 6 e un assist), Borja Valero 6 (Gilberto sv e ammonizione); Kalinic 7 e una rete segnata.

Thereau offre qualità senza dare punti di riferimento e regge le due fasi.

Karnezis e tre gol subiti; Piris, Danilo e ammonizione, Felipe e ammonizione (Marquinho sv); Widmer, Badu e ammonizione, Lodi, Iturra e ammonizione (Bruno Fernandes), Edenilson e ammonizione; Thereau, Aguirre (Di Natale).

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto