Con l’anticipo PSG-Bastia, valido per la 20esima giornata, venerdì 8 gennaio torna in campo la Ligue1. Sono la bellezza di 29 i punti che dividono la formazione corsa di mister Printant dalla corazzata parigina di Laurent Blanc. Qualche altro dato per mettere in evidenza il divario tra i due team: ancora imbattuti in campionato (16 vittorie e 3 pareggi), Di Maria e soci possono vantare anche migliore attacco e difesa di Ligue1. Al 16esimo posto di classifica (+2 dalla zona retrocessione), lontano dallo stadio Armand Cesari il Bastia cerca ancora la prima vittoria: 4 pareggi e 5 sconfitte.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Pronostici Calcio

Chi ferma il PSG? Bastia: mai vinto a Parigi

Con 19 punti di vantaggio dalla seconda (Monaco), il PSG viaggia indisturbato verso la conquista del quarto titolo francese di fila.

Proveniente da tre vittorie consecutive in campionato, il 2016 del club parigino si è aperto con la vittoria in Coppa di Francia sul campo del Wasquehal (0-1 Ibrahimovic). Fermo ai box per infortunio Cavani.

Reduce dalla conquista di tre punti pesanti nello scontro diretto per la salvezza contro il Reims (2-0) prima della pausa natalizia, come i più quotati avversari odierni, anche il Bastia ha iniziato il nuovo anno con un successo in Coupe de France: 2-0 in casa del Sedan. Al Parco dei Principi la squadra corsa senza gli infortunati Ayite e Marange.

Le probabili formazioni:

PSG (4-3-3): Trapp; Aurier, Thiago Silva, David Luiz, Maxwell; Verratti, Motta, Matuidi; Di Maria, Ibrahimovic, Lucas. All.: Blanc

Bastia (4-3-3): Leca; Cioni, Modesto, Squillaci, Palmieri; Fofana, Cahuzac, N’gando; Danic, Raspentino, Romain.

I migliori video del giorno

All.: Printant

Precedenti e pronostico

Altra indicazione chiara di un pronostico che appare univoco arriva dai precedenti: in Ligue1 il Bastia non ha mai vinto sul campo del Paris Saint-Germain; 7 pareggi e 20 vittorie della squadra della Capitale in 27 incontri. Nei confronti più recenti: doppio Ibra, la firma del 2-0 PSG nel match dell’andata, e ancora doppietta svedese, imitata da Cavani, per il 4-0 in finale di Coupe de la Ligue la passata stagione. L’ex Napoli in gol, assieme a Moura, anche nell’ultima giocata al Parco dei Principi, lo scorso campionato: 2-0 PSG.

Pronostico: 1 è evidente. Il consiglio: prima dell’ultima partita citata sopra nei precedenti, c’era però stato il clamoroso 4-2 Bastia nel match di Ligue1 giocato in Corsica. Senza rivali, con lo scudetto in tasca praticamente in continuità con quello vinto la passata stagione, è remoto, ma la squadra di Blanc una volta potrebbe anche essere tradita da un calo di concentrazione. Questo per dire che in proporzione alla quota proposta dai book (sotto 1.10 Snai) noi eviteremmo questa partita.