L'Inter in trasferta ad Empoli difende il primato in vetta alla classifica, mentre si attende Napoli-Torino, il posticipo dell'Epifania che chiude la giornata calcistica. Nel frattempo il Milan che va ko col Bologna per un gol di Giaccherini costato molto caro ai rossoneri usciti tra i fischi da San Siro. Garcia intanto fa un nuovo passo falso: Chievo-Roma da 2-0 finisce 3-3: con un squadra molto ritoccata i giallorossi non capitalizzano il vantaggio. La Juventus batte il Verona 3-0, è l'ottavo successo di fila a Torino.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie A

Queste alcune "istantanee " dalla Serie A di oggi: ecco risultati e classifica della 18^ giornata di campionato.

Serie A 18^ giornata: risultati e classifica

Serie A, risultati 18esima giornata di campionato del 6 gennaio 2016.

Empoli - Inter 0-1 e Chievo - Roma 3-3 (disputate alle ore 15); Lazio - Carpi 0-0; Juventus - Verona 3-0; Milan - Bologna 0-1; Palermo - Fiorentina 1-3; Udinese - Atalanta 2-1; Sassuolo - Frosinone 2-2; Genoa - Sampdoria 2-3 (disputata ieri); Napoli - Torino (da giocare alle ore 20.45). Ecco la classifica del campionato 2015/2016 di Serie A dopo le gare della 18esima giornata: Inter 39 punti; Fiorentina 38; Juventus 36; Napoli 35; Roma 33; Milan 28; Sassuolo 28; Empoli 27; Atalanta 24; Lazio 24; Udinese 24; Chievo 23; Sampdoria 23; Bologna 22; Torino 22; Palermo 18; Genoa 16; Frosinone 15; Carpi 11; Verona 8 (Torino e Napoli hanno una partita in meno).

Calcio, Top 10 dei cannonieri di Serie A

Ecco, invece, la "top 10" dei cannonieri, non sono indicati solo dieci giocatori ma quelli che si piazzano tra le prime dieci posizioni.

I migliori video del giorno

Con 16 gol è in testa Higuain (del Napoli); segue con 11 gol Eder della Sampdoria. Al terzo posto con 10 gol Kalinic della Fiorentina. Al quarto posto con 9 gol Ilicic (6 rig) (Fiorentina) e Dybala (Juventus). Con 9 gol al quinto posto: Icardi (Inter) e Bacca (Milan). Al sesto posto con 7 gol ci sono Paloschi (Chievo); Maccarone (Empoli); Pavoletti (Genoa); Insigne (Napoli); Pjanic (Roma). Al settimo posto con 6 gol: Dionisi (Frosinone); Mandzukic (Juventus); Gervinho (Roma); Soriano (Sampdoria); Thereau (Udinese). All'ottavo posto con 5 gol: Gomez (Atalanta); Destro (Bologna); Saponara (Empoli); Gilardino (Palermo); Salah (Roma). Al nono posto con 4 gol a tsta: Borriello (Carpi); Meggiorini (Chievo); Babacar (Fiorentina); D.Ciofani (Frosinone); Jovetic (Inter); Anderson (Lazio); Bonaventura (Milan); Florenzi (Roma); Muriel (Sampdoria); Baselli, Quagliarella (Torino), Floccari (Sassuolo). Al decimo posto con 3 gol: Denis e Pinilla (Atalanta); Destro e Giaccherini, Mounier (Bologna); Birsa, Inglese (Chievo); Pucciarelli (Empoli); Gapke (Genoa); Pogba e Zaza (Juventus); Biglia, Candreva e Matri (Lazio); Allan (Napoli); Hiljemark (Palermo); Dzeko(Roma); Adriano (Milan); Zukanovic (Sampdoria); Toni (Verona); Defrel, Floro Flores, Sansone del Sassuolo; Maxi Lopez del Torino); Badu e Zapata dell'Udinese).