Quella andata in archivio è stata la 20^ giornata della Premier League, il massimo campionato inglese. Secondo pareggio consecutivo per il Leicester di Claudio Ranieri che, dopo lo 0-0 nel big match contro il Manchester City, impatta con il medesimo risultato al 'King Power Stadium' contro la matricola Bournemouth. Ne approfitta così l'Arsenal che si sbarazza (1-0) del pericolante Newcastle grazie alla rete di Koscielny e si porta momentaneamente a +2 sui 'Foxes'.

Resta in scia anche il City, vittorioso in rimonta sul campo del Watford: lo sciagurato autogol di Kolarov è ribaltato nel giro di due minuti da Toure (82') e dal solito Aguero (84').

Torna alla vittoria il Manchester United; perde il Liverpool contro l'ex Andy Carroll

Respira Louis Van Gaal: il Manchester United torna al successo che mancava addirittura da fine novembre. Il tecnico olandese deve ringraziare soprattutto Wayne Rooney che, di tacco, regala la vittoria per 2-1 ai Red Devils sullo Swansea dopo il botta e risposta tra Martial e Sigurdsson.

I gallesi continuano così a navigare in acque pericolose, a sole due lunghezze dalla zona rossa. Perde terreno invece il Liverpool, sconfitto 2-0 nel 'lunch match' dal West Ham. Gli Hammers, al settimo risultato utile consecutivo, balzano in piena zona Europa League grazie ai gol di Antonio e dell'ex Andy Carroll.

Il Chelsea vince in trasferta, mentre Defoe rialza il Sunderland

Nelle zone basse della classifica, e fa strano a dirlo, si rialza il Chelsea.

Lo 0-3 targato Oscar, William e Diego Costa con cui la squadra di Guus Hiddink ha liquidato il Crystal Palace è più di una boccata d'ossigeno, e consente ai Blues di navigare in acque tranquille, a +6 sul Newcastle terz'ultimo. In piena zona retrocessione, infine, spicca il 3-1 con cui il Sunderland travolge l'Aston Villa nello scontro diretto, con l'eterno Jermaine Defoe autore di una doppietta. I Villans, che non vincono una partita dalla prima giornata (0-1 sul Bournemouth), sembrano ormai spacciati: la salvezza dista ora undici punti.

Tutti i risultati del weekend: West Ham-Liverpool 2-0, Arsenal-Newcastle 1-0, Leicester-Bournemouth 0-0, Manchester United-Swansea 2-1, Norwich-Southampton 1-0, Sunderland-Aston Villa 3-1, West Bromwich-Stoke 2-1, Watford-Manchester City 1-2, Crystal Palace-Chelsea 0-3, Everton-Tottenham 1-1.

La Premier League resterà ferma questo fine settimana per gli impegni di F.A. Cup: si ritorna in campo il 12/13 gennaio.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto