Due giornate di squalifica per Sami Khedira: è questa la decisione presa dal giudice sportivo in seguito agli insulti che il centrocampista tedesco della Juventus ha rivolto a Rizzoli nel corso del derby vinto 4-1 contro il Torino. "Questo è scemo, questo è scemo" avrebbe ripetuto il calciatore bianconero nei confronti del giudice di gara, rincarando poi la dose urlando "fuck off" a Rizzoli prima di essere espulso.

Pubblicità
Pubblicità

Tutto ciò sarebbe stato poi inserito nel referto dal fischietto modenese, non lasciando scampo a Khedira.

La Juventus era molto preoccupata per la sentenza di Tosel, ben sapendo che in questi casi il regolamento parla chiaro e Khedira difficilmente avrebbe potuto cavarsela con una sola giornata di squalifica. Il giudice sportivo, inoltre, ha fermato per un turno Bonucci e Alex Sandro: entrambi erano diffidati ed hanno ricevuto il cartellino giallo nel derby della Mole. Nessun provvedimento, invece, verso Stephan Lichtsteiner: nei confronti del calciatore svizzero non è stata applicata la prova tv.

Pubblicità

Khedira salta il Milan

La squalifica di Khedira per due giornate rappresenta una brutta tegola per Massimiliano Allegri. Il centrocampista della Juventus, infatti, salterà la sfida casalinga contro l'Empoli, ma soprattutto sarà costretto a guardare dalla tribuna la delicata trasferta di San Siro contro il Milan, match chiave per il cammino della Juventus verso la conquista del campionato. Dopo un inizio difficile, complici diversi infortuni di natura muscolare, Khedira si è rivelato un tassello fondamentale nello scacchiere tattico della squadra bianconera, dimostrandosi un calciatore difficilmente sostituibile.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Serie A

Nelle sfide contro Empoli e Milan, con ogni probabilità spetterà a Sturaro il compito di prendere il posto del giocatore tedesco, nel tentativo di non far rimpiangere l'intelligenza tattica e gli inserimenti in zona gol del calciatore della nazionale tedesca. Di certo, la Juventus dovrà dimostrare di poter fare a meno di Khedira, fin qui rivelatosi uno dei pochi "insostituibili" della squadra bianconera.

I test contro Empoli e Milan rappresenteranno la prova del nove in questo senso.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto