Una favola vera. Quella di un ragazzino innamorato di una palla di stracci, perchè una palla vera non se la poteva permettere nel posto in cui viveva, in una favela di San Paolo del Brasile. Faceva il lustrascarpe per le vie di Bauru, suo padre era stato un discreto attaccante ed aveva vestito, tra le altre,le maglie dell'Atletico Mineiro e del Vasco da Gama. Joao Ramos do Nascimento era conosciuto come Dondinho, terminò prematuramente la sua carriera a causa di un infortunio al ginocchio.

Il figlio, nato nel 1940, si chiama Edson Arantes do Nascimento. Col soprannome di Pelé scriverà la storia del calcio, una storia da film che uscirà nelle sale italiane il prossimo 26 maggio.

Pelé: Birth of a Legend

Girato nel 2013 e prodotto tra gli altri dallo stesso ex calciatore brasiliano, "Pelé: Birth of a Legend" è il primo film dedicato al leggendario fuoriclasse. Diretto da Jeff e Michael Zimbalist, sarebbe dovuto uscire in concomitanza con i Campionati Mondiali in Brasile del 2014 ma una lunga post-produzione e nuove scene da girare ne hanno ritardato di due anni il debutto sul grande schermo.

Il prossimo 23 aprile sarà presentato in anteprima al "Tribeca Film Festival", l'uscita nelle sale stanunitensi è prevista per il 6 maggio mentre in Italia lo vedremo a partire dal 26 maggio.

La trama ed il cast

Il film narra l'epopea di colui che diventerà il più grande calciatore di tutti i tempi partendo dalla poverissima infanzia, dal rapporto con il padre che ha visto spezzare la sua carriera nel fiore degli anni, passando poi per i primi calci nella squadra dilettantistica del Bauru.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Cinema

A 15 anni Pelè si sottopone ad un provino con il Santos, viene preso ed esplode a soli 16 anni, diventandone un punto fisso. A 17 arriva entra nel giro della Nazionale ed il tecnico Vicente Feola lo convoca per i Mondiali in Svezia del 1958. Il resto è storia nota a tutti gli appassionati di calcio, la giovane stella trascinerà una squadra composta da campioni altrettanto leggendari al primo dei cinque titoli mondiali vinti dal Brasile.

Pelè vincerà altri due titoli mondiali, nel 1962 e nel 1970, militerà nel Santos fino al 1974 realizzando oltre 1.000 gol. Terminerà la sua carriera nel 1977 negli Stati Uniti, con i Cosmos di New York. Il film si ferma però a quella fresca estate svedese del 1958, alla sua consacrazione quando non aveva ancora compiuto 18 anni. Ad interpretare Pelè saranno due giovanissimi attori esordienti, Leonardo Lima Carvalho che veste i panni del campione bambino mentre negli anni dell'adolescenza avrà il volto di Kevin de Paula.

Tra gli altri attori spiccano Seu Jorge, nel ruolo di Dondinho, e Vincent D'Onofrio che interpreta il CT del Brasile, Vicente Feola. Fanno parte del cast anche Felipe Simas (Garrincha), Colm Meaney (il CT svedese George Raynor) e poi ancora Rodrigo Santoro, Diego Boneta, André Mattos, Tonya Cornelisse, Milton Goncalves, Seth Michaels e Mariana Balsa.

Il trailer italiano

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto