La miglior difesa è l'attacco e la Roma deve registrare proprio un reparto che ha scricchiolato più del dovuto nella scorsa stagione. Ed è proprio dal centro che Walter Sabatini vuole ripartire, per evitare di gettare al vento un'altra stagione. E i problemi in quella zona del campo sono davvero molti per Luciano Spalletti: le notizie arrivate dal ritiro della Germania sono pessime, con Antonio Rudiger che ritornerà a gennaio e con una condizione fisica davvero in ritardo. C'è inoltre da valutare la condizione di Leandro Castan, che ancora non ha deciso sul suo futuro.

E Gyomber non ha di certo convinto nessuno. Delicata anche la questione Zukanovic, che non ha entusiasmato in quel ruolo.

Serve dunque qualcuno da affiancare aKostas Manolas, che sarà il perno centrale della difesa giallorossa nella prossima stagione. Il primo nome è Nico Elvedi delBorussia Monchengladbach, ma anche la pista Nacho non sembra essersi raffreddata.

Nacho o o Elvedi? A Sabatini l'ardua sentenza

Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, laRoma ha diversi obiettivi per il ruolo di centrale difensivo.

Due su tutti sono quelli di Nacho (Real Madrid) e Nico Elvedi (Borussia Monchengladbach). I due sono i candidati ad affiancare Manolas durante la prossima stagione.

Il primo può essere utile anche sulla fascia e non ha una valutazione di mercato esagerata. Si parla di circa 8 milioni di euro chiesti dalla società madrilena. Per quanto riguarda Elvedi, le possibilità sono praticamente uguali a quelle di Nacho.

Lo svizzero, nonostante i 19 anni, piace molto alla società giallorossa, in quanto ha collezionato 31 presenze in questa stagione. Stessa valutazione di mercato per il giovane elvetico, convocato nella spedizione crociata agli attuali Europei.

Calciomercato Roma, problemi sulla fascia

Tante le voci di Calciomercato relative alla società giallorossa soprattutto sulle fasce laterali. In uscita Lucas Digne, Maicon eVasilis Torosidis.

Gregory van der Wiel aspetta una risposta, mentra Ansaldi rimane nel mirino. Una vera e propria rivoluzione, l'ennesima dall'arrivo della proprietà a stelle e strisce. Sarà la volta buona per i giallorossi per cercare la tanto attesa stabilità difensiva?

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!