L'Italia è già agli ottavi di Euro 2016 dopo aver vinto le prime due partite contro Belgio e Svezia. Un cammino finora molto positivo quello della formazione azzurra, che vuole chiudere in bellezza il suo girone. Il 22 giugno si gioca infatti Italia-Irlanda e l'obiettivo dei ragazzi di Conte è quello di finire a punteggio pieno, prima di dedicarsi agli ottavi di finale. Ad ogni modola possibile formazione azzurra potrebbe essere rivoluzionata rispetto alle ultime gare, visto che Antonio Conte sembra intenzionato a fare turnover, per una serie di diversi motivi.

Cambieranno magari alcuni uomini, ma non lo schema tattico e la voglia di vincere. L'avversario non è certo imbattibile e la rosa azzurra offre garanzie in tutti i reparti.

Conte farà qualche cambio?

Sembrano esserci pochi dubbi sul fatto che il ct azzurro Conte farà un po' di turnover in vista di quest'ultimo impegno della fase a gironi. Il perché è facile intuirlo: qualche giocatore è acciaccato, qualcun altro rischia un'altra ammonizione e dunque un turno di squalifica, infine altri potrebbero accusare un po' di stanchezza per aver giocato due partite di grande tensione nel giro di pochi giorni.

E allora quale sarà la probabile formazione azzurra in Italia-Irlanda? Proviamo ad abbozzare l'undici titolare. Tra i pali dovrebbe esserci Sirigu, considerato che capitan Buffon non solo ha già ricevuto una ammonizione, quanto non è al meglio. In difesa il terzetto dovrebbe essere composto da Barzagli, Bonucci e Ogbonna, pronto a prendere il posto di Chiellini. Turnover previsto anche a centrocampo, con i due esterni che dovrebbero essere gli offensivi Bernardeschi ed El Shaarawy, con Thiago Motta dall'inizio al posto di De Rossi, diffidato.

Anche Giaccherini dovrebbe rimanere fuori in Italia-Irlanda: in mezzo al campo potrebbero giocare Florenzi e Sturaro. Possibili cambi anche in attacco, con Conte che dovrebbe lasciare a riposo sia Eder che Pellè: del resto l'accoppiata formata da Zaza e Immobile dà ampie garanzie.

Segui la pagina Pronostici Calcio
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!