Manca veramente poco all'inizio del Campionato Europeo 2016 di Francia e la Nazionale Italianaè finalmente arrivata in territorio francese, più precisamente a Montpellier, dove si allenerà in vista della prima partita che giocherà contro il Belgio il 13 giugno. Ma andiamo ad analizzare chi è il Belgio e che tattica potrà usare il ct Antonio Conte contro questa squadra talentuosa e quali saranno le probabili formazioni del match.

Euro 2016: info tattiche gioco di Conte

Facciamo una piccola premessa.

Antonio Conte, finita la carriera di calciatore, si approccia alla panchina immediatamente con una squadra di serie B e lavorando in modo concreto ad Arezzo riesce ad ottenere un discreto risultato (salvezza). Dopo l'esperienza Aretina si siede sulla panchina del Bari per 2 anni dove fa un buonissimo lavoro e ottiene la chiamata da parte dell'Atalanta in serie A. Esperienza purtroppo con i bergamaschi che non ha successo, tant'è vero che arriva il primo esonero della carriera da allenatore.

A questo punto ricomincia a lavorare con professionalità e viene contattato dal Siena in Serie B e, dimostrando le sue qualità, finalmente arriva una grande chiamata, la Juventus.

Qui colleziona 3 scudetti consecutivi e fa vedere al mondo intero il suo carattere e il suo modo di giocare. Fin da Arezzo,Antonio Conte ha sempre lavorato costruendo uno scheletro per lo sviluppo del gioco e un'intercambiabilità di esterni che garantiscono corsa e fluidità al gioco e la dimostrazione di quanto detto lo si è visto nella Juventus e soprattutto ora che ha il ruolo di Ct della Nazionale Italiana. A conferma di ciò, nell'ultima partita di qualificazione ad Euro 2016,Italia-Norvegia vinta 2-1 dagli azzurri, Conte ha schierato un 5-3-2 affrontando la partita in modo difensivista puntando molto sulle ripartenze degli esterni Darmian e De Sciglio in supporto al centrocampo e degli attaccanti di peso, Pellè ed Eder.

Qualificata come prima del girone l'Italia è entrata di diritto all'Europeo ed il Ct si è potuto focalizzare sulla sperimentazione nelle varie amichevoli con Belgio, Romania, Spagna e Germania dove sono stati provati vari moduli 4-4-2, 5-4 -1, 3-4-3, 3-5-2, e tutti questi cambiamenti hanno confermato che Antonio Conte ha cercato di creare uno scheletro centrale per la squadra utilizzando sempre gli stessi giocatori.

Probabile formazione Italia e Belgio

Passiamo ora alla probabile formazione che schiererà il Ct Antonio Conte per la partita di esordio ad Euro 2016dell'Italia contro il Belgio di lunedì 13 giugno: modulo 5-3-2 con Buffon, Barzagli, Chiellini, Bonucci, Darmian, De Sciglio, De Rossi, Motta, Florenzi, Eder e Pellè.

Tenendo presente che in caso di necessità, sostituendo un esterno affaticato o per essere più offensivi, il Ct ha a disposizione El Shaarawy e Candreva. Dal canto suo, il Belgio è considerata una delle squadre più forti del momento visti i progressi fatti negli ultimi anni, con tanti giocatori giovani che hanno conquistato importanti club europei, e la vittoria in amichevole contro l'Italia ne è la prova. Probabile formazione: modulo 4-5-1 con Courtois, Denayer, Alderweireld, Vermaelen, Vertonghen, Witsel, Nainggolan, Mertens, De Bruyne, Hazard e Lukaku.

Ma attenzione alle eccellenti riserve.

Continuate a seguirmi per altre news su Euro 2016.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto