Si è chiusa la stagione regolare con i play-off di qualche giorno fa tra Foggia e Pisa. Sono tante le squadre al lavoro in vista dellastagione 2016/2017. In Lega Pro tra le tante società che stanno lavorando per ben figurare in vista della prossima stagione c'e ilMessinache ha provveduto alla nomina del nuovo allenatore Valerio Bertotto.

Il nuovo allenatore del Messina e le prossime mosse del ds Tosto

Nella tarda mattinata di lunedì 20 giugno è stato presentato al Palacultura il nuovo allenatore dell'Acr MessinaValerio Bertotto.

Dopo una trattativa durata qualche settimana, il tecnico ha detto sì ed ha sposato il progetto della società biancoscudata. In conferenza stampa Bertotto ha spiegato che la sua squadra sarà propositiva e che cercherà di dettare il gioco, non facendosi schiacciare dall'avversario. Il tecnico ex Pistoiese ha evidenziato che le difficoltà non mancheranno, ma che avendo a che fare con gente seria possono essere superate.

Con il Presidente Stracuzzi e gli altri dirigenti c'e stata subito un'unione di intenti per costruire una buona squadra, con un mix di gioventù unita ad una buona dose di esperienza. Infine un appunto sulla tifoseria messinese, che è sicuro sosterrà la squadra.

In conferenza stampa è intervenuto pure ilds Tostoche ha parlato dei calciatori sotto contratto, dicendo che sono tutti confermati e che in caso di interessamento di qualche società, dovrà prima esserne informato il Messina.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie C

Sull'attaccante portoghese Diogo Tavares il direttore sportivo si è dichiarato pessimista, vista la sua volontà di andare via; riguardo l'attaccante brasiliano Gustavo ha affermato che si è discusso di un suo rinnovo e che abbassando le pretese economiche un accordo può essere trovato.

Gli obiettivi per la nuova stagione

Ilbudgetper la nuova stagione non sarà elevato e paragonabile a quello di Foggia, Matera, Catania e Lecce, ma nonostante questo, l'obiettivo della società giallorossa è quello di migliorare il precedente campionato.

Si cercherà di ripartire da una base di 7-8 riconferme e di inserire nell'organico giovani di prospettiva per ambire al massimo dei contributi della Lega (la cifra dovrebbe essere sui 700.000 euro).Obiettivamentela serie Bappare un traguardo non alla portata per il Messina di quest'anno, ma la società giallorossa punta a porre le basi in vista di maggiori investimenti che già dalla prossima stagione saranno fatti.

Una piazza prestigiosa come Messina merita la serie B, ma quest'anno il raggiungimento dei play-off può essere considerato un punto di partenza importante.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto