La trattativa che sta portando i riflettori sul Calciomercato della Juve potrebbe concludersi in 48 ore. Il giocatore Paul Pogba potrebbe tornare al Manchester United. Pogba tra il 2009 e il 2012 è stato protagonista delle giovanili del Manchester United, ma nell'ultimo anno (2012), si sono contate solotre presenze, ed è stato poi cedutoa parametro zero alla Juve.Grave perdita per i Red Devils chepossedevano il giocatore gratis, e ora invece devono ricomprarlo a più di 100 milioni di euro.

Nell'incontro a Palazzo Parigi, i vertici della squadra inglese hanno alzato l'offerta a ben 110 milioni di euro, mentre i bianconeri ne avevano chiesti 120. Nell'ultimo summit, che ha visto protagonisti il direttore sportivo della Juventus Beppe Marotta e l'agente di Pogba Mino Raiola,è trapelato che l'accordo è 110 milioni di euro più bonus.Il contratto durerà 5 anni, il guadagno sarà di 20 milioni a stagione, 7 milioni per diritto di immagine e 13 per l'ingaggio.

Pogba: dettagli rossi, sarà un indizio?

Il calciatore Paul Pogba, ha postato una sua foto su Instagram, in bianco e nero, dove però sono evidenziati dei dettagli rossi. Secondo alcuni può essere un indizio, bianconeri vs Red Devils? In una fase come questa, dove in Inghilterra danno il calciatore come "già acquistato", e mentre la trattativa sembra procedere a gonfie vele, ogni dettaglio può essere interpretato come un indizio.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

L'arrivo di Higuain e la partenza (forse) di Pogba

Il calciomercato della Juve non si ferma quindi, dopo l'acquisto tanto discusso di Higuain, che ha portato critiche forti verso il giocatore dai tifosi del Napoli, ma tanta gioia per i tifosi bianconeri. Proprio ieri, il calciatore argentino, è arrivato a Torino dove è stato sottoposto alla seconda parte delle visite mediche al Medical Center dello Juventus stadium.

Nel pomeriggio il Pipita si è allenato a Vinovo per la prima volta, seguito da un corteo di tifosi, dopo aver sventolato la maglia con il numero 9 dalla finestra, come tre anni fa aveva fatto Carlitos Tevez. In Italia nessuna squadra ha mai speso così tanto per l'acquisto di un giocatore.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto