Clamoroso colpo di scena per quanto riguarda il Calciomercato del Milan; Adriano Galliani ha infatti intenzione di regalare un super colpo al nuovo tecnico rossonero Vincenzo Montella. L'amministratore delegato avrebbe messo gli occhi su uno dei migliori giocatori del Chelsea, il brasiliano Oscar. Stando alle ultime indiscrezioni, provenienti dai media britannici, il Milan sarebbe pronto a volare a Londra per chiedere il centrocampista in prestito. Il brasiliano, infatti, non rientrerebbe nei piani di Antonio Conte.

Oscar sarebbe un importante colpo di mercato per il Milan, dato che alzerebbe notevolmente la qualità della formazione rossonera. Ecco tutti i dettagli delle ultime indiscrezioni sul calciomercato rossonero.

Milan, vicino un super colpo dal Chelsea: la situazione

Stando alle notizie provenienti dall'Inghilterra, Antonio Conte non vorrebbe puntare su Oscar per la prossima stagione. L'ex tecnico della Nazionale italiana, infatti, ha chiesto alla dirigenza dei "Blues" di investire un'importante cifra per l'acquisto di Antonio Candreva (seguito anche dal Milan), esterno ventinovenne in uscita dalla Lazio.

Nelle ultime ore, dunque, il Milan sarebbe piombato prepotentemente su Oscar; il brasiliano è un giocatore molto gradito al tecnico rossonero Vincenzo Montella, dato che può essere impiegato sia come esterno offensivo che come trequartista. Il Chelsea, comunque, non ha alcuna intenzione di fare sconti per il talentuoso centrocampista sudamericano, valutato circa quaranta milioni di euro. Il Milan potrebbe acquistare Oscar con la formula del prestito con diritto di riscatto (cinque milioni subito e trentacinque al termine della stagione).

La trattativa potrebbe essere facilitata dall'ingresso in società dei cinesi; i magnati orientali del gruppo Evergrande, infatti, nelle prossime settimane dovrebbero chiudere la trattativa con Silvio Berlusconi per la cessione delle quote maggioritarie del Milan. L'affare Milan/Oscar, inoltre, potrebbe andare in porto anche per gli ottimi rapporti che intercorrono tra la dirigenza rossonera e quella del club inglese.

Segui la nostra pagina Facebook!