Adem Ljajic fa arrabbiare la Roma, la Roma a sua volta fa arrabbiare Caceres. I giallorossi sono in ritiro a Pinzolo, ma sul futuro della rosa capitolina ci sono ancora diversi dubbi. Uno su tutti quello di Adem Ljajic, che continua a rifiutare trasferimenti. Senza dimenticarci ovviamente dell'ex Juventus Martin Caceres. Il giocatore uruguagio continua ad allenarsi nei centri sportivi della federazione, ma Sabatini continua a rimandare il suo acquisto. Ma cosa succede a Roma?

Roma, Ljajic non vuole partire

Continua il rapporto burrascoso tra la dirigenza capitolina e il calciatore serbo Adem Ljajic.

Il giocatore ha nettamente rifiutato leofferte di Torino e Celta Vigo. Come riporta Il tempo.it, il giocatore non ha accettato il trasferimento né in maglia granata, né in Liga.

A quanto pare l'ingaggio non sembra essere un problema (entrambe le società erano disposte a pagare i 2 milioni di euro pattuiti), ma una clausola rescissoria con dei vincoli bassissimi ha fatto altare l'accordo.Per il momento il giocatore non si è presentato a Pinzolo insieme alla squadra e nelle prossime ore deciderà il suo futuro insieme alla dirigenza romanista.

Caceres-Roma, matrimonio possibile?

Intanto continuano le trattative per portare Martin Caceres a Roma. L'ex difensore della Juventus vuole trasferirsi nella Capitale, ma Sabatini non sembra essere convinto della forma fisica dopo l'infortunio subito nella scorsa stagione. Il giocatore continua ad allenarsi nei centri della Federazione uruguagia, ma per il momento non ha ancora trovato l'accordo. Daniel Fonseca, procuratore del giocatore ed ex giallorosso, continua a discutere della situazione del suo assistito con Sabatini, ma al momento il discorso è stato rimandato.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Serie A Calciomercato

Ritiro a Pinzolo, continua il lavoro dei giallorossi

Nel frattempo la squadra continua ad allenarsi agli ordini di Luciano Spalletti. nella giornata odierna Edin Dzeko ha messo a segno quattro goal, dimostrando una discreta condizione fisica, mentre Gerson ha caricato l'ambiente. I presupposti per un'ottima stagione ci sono, ora bisogna essere pragmatici al momento opportuno.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto