Questa sera si giocherà una di quelle partite che possono decidere una stagione, lo sa bene Luciano Spalletti, che dovrà portare la sua Roma alla fase a gironi della Champions League 2016/2017. Il pareggio ottenuto in trasferta con il Porto, con il risultato di 1-1, da un piccolo vantaggio ai giallo-rossi; i portoghesi saranno infatti costretti a scoprirsi e i 'velocisti' della Roma ne potranno approfittare.

Dicevamo una sfida che potrà decidere molto, soprattutto in chiavo calciomercato; con il passaggio del turno entreranno infatti nelle casse giallo-rosse molti soldi, che potranno essere utilizzati per rinforzare la rosa. In caso contrario, la dirigenza romanista sarà costretta a ridimensionare le aspettative dei tifosi. Passiamo a vedere le informazioni per seguire la sfida in televisione e sulla rete, sarà visibile anche in chiaro su Canale 5?

Roma-Porto, Champions League: diretta tv e indicazioni streaming

Ancora una volta i tifosi romanisti non avranno la possibilità di seguire la proprio squadra del cuore sul digitale terrestre. L'incontro di Champions League sarà visibile infatti, come avvenuto già all'andata, soltanto sulla piattaforma di Mediaset Premium. La diretta tv dell'incontro sarà trasmessa quindi su Sport Premium, disponibile anche in HD, a partire dalle ore 20.45.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Champions League A.S. Roma

Diversamente potrete vedere Roma-Porto in streaming, dovrete accedere al portale dell'emittente italiana, oppure scaricare sui vari dispositivi l'applicazione ufficiale.

Probabili formazioni in campo: Manolas recupera, torna Perotti dall'inizio

Per quanto riguarda le probabili formazioni che scenderanno in campo nella sfida di questa sera, diamo un'occhiata alle ultimissime notizie che filtrano dallo spogliatoio giallo-rosso.

Rispetto agli undici messi in campo sabato scorso con l'Udinese, i cambi saranno veramente pochi. Szczesny confermato tra i pali; difesa con Manolas, Emerson, Bruno Peres e Juan Jesus che sostituisce lo squalificato Vermaelen; a centrocampo schierati De Rossi, Nainggolan e Strootman. Per quanto riguarda l'attacco confermato ancora Dzeko e Salah, mentre Perotti prenderà il posto di El Shaarawy.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto