Un Empoli in crisi di risultati e fermo al penultimo posto a quota 4 punti classifica, contro la capolista Juventus. Due squadre alla ricerca di punti, una per uscire dal periodo delicato, l'altra per dare continuità e, al contempo, per mantenere la vetta ed evitare di favorire le avversarie. Domenica 2 ottobre alle ore 12:30 presso lo stadio Carlo Castellani si incontreranno gli azzurri di mister Martusciello, contro i bianconeri di mister Allegri. Le compagini sono reduci da momenti differenti.

La situazione in casa Empoli

Sicuri assenti i difensori centrali Andrea Costa e Federico Barba, entrambi alle prese con un problema fisico.

Out, inoltre, anche il terzino destro Vincent Laurini per una lesione al polpaccio destro. In dubbio le presenze dello stopper Giuseppe Bellusci, per noie muscolari, e del mediano Jose Mauri, a causa di una contusione alla coscia. La squadra scenderà in campo con il 4-3-1-2. Tra i pali ci sarà Skorupski, in difesa Zabelli, uno tra Bellusci e Vaseli, Cosic e Pasqual. Sulla mediana spazio a Tello, Mauri, o in alternativa Buchel, e Croce. Sulla trequarti, invece, Saponara supporterà Pucciarelli ed uno tra Maccarone e Gilardino.

Le scelte in casa Juventus

Anche mister Allegri ha diversi infortunati. Si tratta dei difensori Mehdi Benatia, fuori a causa di un problema muscolare, e Daniele Rugani, alle prese con una distorsione, dei centrocampisti Asamoah, il quale ha subito la rottura del menisco mediale, Claudio Marchisio, reduce da un intervento per la rottura del crociato del ginocchio destro, e Rolando Mandragora, out per via delle frattura del quinto metatarsale del piede destro.

Lo staff tecnico bianconero schiererà la squadra con il consueto 3-5-2 con Buffon tra i pali, Barzagli, Bonucci e Chiellini in difesa, Dani Alves, Khedira, Lemina, Pjanic e Alex Sandro a centrocampo e Dybala e Higuain, in vantaggio su Mandzukic, in attacco.

Probabili formazioni

EMPOLI (4-3-1-2): Skorupski; Zabelli, Bellusci, Cosic, Pasqual; Tello, Mauri, Croce; Saponara; Pucciarelli, Maccarone. All. Martusciello.

JUVENTUS (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Dani Alves, Khedira, Lemina, Pjanic, Alex Sandro; Dybala, Higuain. All. Allegri.