Mentre il Genoa naviga in acque tranquille a metà classifica, il presidente Enrico Preziosi pensa già al mercato di gennaio per rinforzare la squadra. Nelle ultime ore è tornato d'attualità un nome che era stato accostato al grifone ad agosto. Stiamo parlando del profeta Hernanes, centrocampista della Juventus, sfumato all'ultimo respiro per il mancato arrivo di Witsel in bianconero.

Hernanes, il colpo di mercato che ha in mente Preziosi

Un colpo mancato che non è mai andato giù al patron dei rossoblu, che ora è tornato alla carica per il brasiliano.

L'ex Lazio sta vivendo un momento non semplicissimo a Torino, con i tifosi della Juventus che non lo vedono di buon occhio. D'altra parte Hernanes ha deluso le aspettative, ci si attendeva molto di più in termini di rendimento da un profilo come il suo. Il Genoa vuole rilanciarlo e nelle prossime settimane i contatti tra le parti si intensificheranno. L'obiettivo primario di Preziosi è ottenere l'ok del calciatore, che si era detto felice di vestire la maglia dei rossoblu quando sembrava in procinto di trasferirsi in Liguria la scorsa estate. Tutto dipenderà comunque dall'arrivo di Witsel alla Juventus. Solo a quel punto il profeta potrebbe imboccare la strada verso Genova. La formula sarebbe sempre la stessa, vale a dire prestito con diritto di riscatto.

Preziosi però dovrà fare i conti con la concorrenza, visto che i messicani del Tigres hanno sondato il terreno nei confronti del bianconero.

La pista Hernanes va seguita sicuramente con grande attenzione, anche se gennaio è ancora lontano. Sul fronte uscite il Genoa non prevede operazioni di rilievo, ma restano le avances delle big a Leonardo Pavoletti.

Sull'attaccante livornese ci sono sullo sfondo Milan e Napoli, tuttavia il giocatore vorrebbe concludere almeno questa stagione sotto la lanterna. Se ne riparlerà probabilmente a giugno, quando il grifone avrà bisogno di finanziare il prossimo mercato. In caso di colpi di scene o cambi di programma, ovviamente, vi terremo informati.