Venerdì 2, sabato 3, domenica 4 e lunedì 5 dicembre è in programma la 15° giornata di Serie A. Inizio col botto allo stadio San Paolo con Napoli-Inter in programma a causa della Champions League venerdì 2 dicembre alle ore 20.45. Nelle file dei partenopei si registra l’assenza di Mertens squalificato, oltre alla consueta assenza del polacco Milik. In casa nerazzurra si monitorano le condizioni di Palcio e Santon, sicura l’assenza del cileno Medel. Sabato alle ore 20.45 toccherà all’altra italiana impegnata in Champions League.

Allo Juventus Stadium si sfideranno Juventus-Atalanta. In casa bianconera torna tra i convocati Dybala, ma il tecnico Allegri avrà problemi in difesa dove sono fuori causa: Dani Alves (2/3 mesi di stop), Bonucci (45/60 giorni), Barzagli e Pjaca. Nelle file dei bergamaschi, invece, si registra l’assenza per squalifica del promettente Gagliardini, che va ad aggiungersi agli infortunati: Berisha, Konko, Cabezas e Paloschi.

Lunch match con Milan-Crotone

Domenica all'ora di pranzo allo stadio Giuseppe Meazza andrà in scena Milan-Crotone.

In casa rossonera sicuri assenti saranno Bonaventura e Mati Fernandez oltre ai lungodegenti Montolivo e Calabria, mentre resta in dubbio la presenza del colombiano Bacca. Nelle file dei calabresi, il tecnico Nicola deve far fronte alle assenze di Claiton, Tonev e Mesbah.

La prima gara in programma alle ore 15.00 di domenica è l’attesissimo derby di Roma. In casa biancoceleste si valutano le condizioni di Marchetti e Lukaku che restano in dubbio. Nelle file dei lupacchiotti, invece, si registra soltanto l’assenza degli infortunati Florenzi e Paredes.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Serie A

Il secondo match delle 15.00 è Pescara-Cagliari. Nelle file degli abruzzesi, mister Oddo riavrà a disposizione: Aquilani, Gyomber, Fornasier e Mitrita. Nelle file degli isolani tornano dalle rispettive squalifiche Dessena e Munari. Restano indisponibili gli infortunati: Ionita, Murru, Capuano, Joao Pedro e Tachtsidis.

Sempre alle ore 15.00 di domenica è in programma Sampdoria-Torino. In casa blucerchiata restano ai box: Viviano, Carbonero, Sala e Pavlovic. Nelle file dei granata sono indisponibili i lungodegenti Vives e Molinaro.

Alle ore 15.00 di domenica è in calendario anche Sassuolo-Empoli. In casa emiliana lunghissima la lista degli indisponibili: Berardi, Biondini, Duncan, Politano, Sensi e Letschert. Nelle file dei toscani si registra l’assenza di Laurini e Pucciarelli.

Alle ore 20.45 Fiorentina-Palermo, si chiude lunedì

Il posticipo domenicale vedrà contrapporsi Fiorentina-Palermo. In casa viola assente per squalifica il capitano Gonzalo Rodriguez. Nelle file degli isolani lunga la lista degli indisponibili tra squalificati e infortunati.

Sono stati appiedati dal giudice sportivo: Gonzalez, Diamanti e Goldaniga, inoltre, restano ai box per infortunio Trajikovski, Embalo (in dubbio), Bentivegna, Balogh e Rajkovic.

Il primo posticipo di lunedì 5 dicembre è Chievo-Genoa. Nelle file dei veronesi assente per squalifica Cacciatore (2 giornate). Restano fuori per infortunio: Meggiorini. Floro Flores e Hetemaj. In casa ligure oltre a Pavoletti, è indisponibile Orban che sconta la seconda delle tre giornate di squalifiche rimediate nello scorso turno.

Il secondo posticipo del lunedì in programma alle ore 21.00 è Udinese-Bologna. Nelle file dei friulani torna dalla squalifica Felipe, mentre resta in dubbio la presenza di Widmer. In casa rossoblu oltre allo squalificato Gastaldello, sicura l’assenza di Sadiq, Verdi e Rizzo.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto