Il campionato italiano tornerà di scena nel weekend con la 15ª giornata di Serie A. Ad aprire le danze sarà l’anticipo tra SSC Napoli e Inter, atteso per la serata di venerdì 2 dicembre 2016. Il fischio d’inizio del match sarà fissato alle ore 20.45 allo Stadio San Paolo. Gli azzurri sono reduci dal pareggio contro il Sassuolo (1-1) nell’ultimo turno disputato. I ragazzi di Maurizio Sarri, dopo il vantaggio firmato da Lorenzo Insegne (42’), sono stati raggiunti nel finale da un goal di Grégoire Defrel (82’).

I nerazzurri, invece, hanno battuto la Fiorentina (4-2). L’avvio della squadra del neo tecnico Stefanio Pioli è stato a razzo, con tre reti nei primi 20 minuti di gioco: Marcelo Brozović (3’), Antonio Candreva (9’) e Mauro Icardi (19’). Nella prima frazione c’è stato il goal di Nikola Kalinić (37’), dopodiché i viola hanno accorciato ulteriormente con Josip Ilicic (62’). Grossi rischi per gli interisti, prima della rete finale di Mauro Icardi (90’+1).

La classifica vede il Napoli a 25 punti, raggiunto dal Torino e distante 8 punti dalla Juventus, mentre l’Inter si è portata a 21 punti. Per entrambe sarà importante il match del prossimo turno, perché una sconfitta potrebbe rallentare una delle due nella lotta per l’Europa.

Serie A: Napoli e Inter, chi perde è perduto?

Napoli e Inter si sono divisi la posta nel corso della stagione passata. L’andata al San Paolo vide gli azzurri imporsi 2-1 grazie ad una doppietta di Gonzalo Higuaín, prima del goal di Adem Ljajić.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie A Inter

Nessuno dei due sarà della partita, con l’argentino accasatosi alla Juventus ed il serbo, anch’egli a Torino, ma sponda granata. Il match di ritorno a San Siro, invece, terminò 2-0 per i padroni di casa, con reti di Mauro Icardi e Marcelo Brozović. Il bilancio complessivo in Serie A parla di 145 partite disputate, con 44 vittorie del Napoli, 66 vittorie dell’Inter e 35 pareggi. I goal realizzati dai partenopei sono 163, a fronte di 228 reti subite.

I tifosi potranno guardare la diretta tv su Sky o Mediaset Premium, ma chi non possiede un abbonamento pay-tv potrà seguire ‘Zona 11 PM’ su Rai Sport a partire dalle ore 23.00, dove faranno vedere la sintesi della partita, con interviste post-gara ai protagonisti. Lo streaming sarà accessibile dalle piattaforme di Sky Go e Premium Play. Prima di lasciarvi, vi ricordiamo che il Napoli sarà a Lisbona successivamente, per sfidare il Benfica in Champions League, dopodiché sarà chiamato ad affrontare la trasferta di Cagliari nella 16ª giornata di campionato, quando l’Inter riceverà in casa il Genoa.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto