Il Calciomercato di gennaio è ormai alle porte e sono tante le società di Lega Pro che sono al lavoro per rinforzare le rispettive rose. Squadre come Foggia, Lecce, Juve Stabia e Matera sono alla ricerca di calciatori di spessore e nelle prossime settimane le trattative avviate potrebbero trovare concretizzazione. In questo articolo ci soffermeremo sulle trattative di calciomercato portate avanti dal Catania, che con il direttore Pietro Lo Monaco sta pensando ad un grande mercato invernale.

I nomi accostati al Catania

Dopo 18 giornate il Catania si trova al decimo posto con 14 punti di ritardo dal primo posto, anche se ci sono da considerare i 7 punti di penalizzazione inflitti. Una prima parte di campionato che ha in parte soddisfatto l'ambiente e che ha portato la dirigenza etnea a pensare ad un mercato di gennaio che possa potenziare la rosa a disposizione di mister Rigoli. In queste settimane sono stati tanti i nomi importanti accostati al Catania.

Sin dai primi di ottobre si è parlato con insistenza di un interessamento per l'attaccante del Messina Pozzebon, anche se le due società hanno smentito ogni possibile trattativa; c'e da registrare comunque la notizia di qualche giorno fa, che vedrebbe uno scambio Calil-Pozzebon, con il brasiliano che andrebbe a vestire la maglia del Messina. Altro nome eccellente è quello dello svincolato Lodi, esperto centrocampista classe 1984, che ha già giocato negli anni passati con i rossoazzurri; nelle ultime ore si è registrato nei suoi confronti un interesse del Pescara, squadra di serie A.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie C Calciomercato

Altro calciatore svincolato che potrebbe tornare a giocare con il Catania è Marchese, difensore centrale classe 1984, che ha vestito la maglia del Catania dal 2009 al 2013. Sul fronte attaccanti va detto pure di un timidissimo interessamento per Genchi, che si muoverà comunque dalla Puglia solo dietro corrispettivo economico o valida contropartita tecnica. Altri attaccanti che il Catania sta monitorando sono Donnarumma, Di Piazza e Evacuo, ma c'è da battere la forte concorrenza di tante squadre di Lega Pro.

In uscita, da registrare che il forte portiere Pisseri ha attirato le attenzioni di Chievo Verona e Frosinone, club di serie A e B che vorrebbero acquistare l'estremo difensore sin da subito per poi lasciarlo in prestito fino a giugno a Catania. I nomi accostati alla blasonata società siciliana prospettano un grande mercato invernale della società etnea, che punta nel girone di ritorno a risalire in classifica e a raggiungere la migliore posizione play-off possibile.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto