Il Foggia Calcio si riscopre cinico e batte per 3-1 il Cosenza allo Zaccheria nel match valevole per il diciannovesimo turno del campionato di Lega Pro Girone C, l'ultimo del girone di andata. La formazione pugliese ha ritrovato la vittoria casalinga che mancava da due turni, dopo il pareggio per 1-1 contro la Casertana e la clamorosa sconfitta per 2-3 subita contro l'Unicusano Fondi.

I padroni di casa fanno la partita ma, al primo errore, subiscono il gol del momentaneo 0-1, firmato dal cosentino Statella al 35' con un preciso tiro di prima intenzione che termina alle spalle di Guarna, al termine di un'azione di contropiede.

Tuttavia i "Satanelli" non ci stanno e, al 44', rimettono in pari il match grazie a Loiacono, abile a battere Perina con una precisa e potente conclusione di destro su assist di Rubin.

Nella ripresa è Sarno ad insaccare la rete del 2-1 al 68', sfruttando un passaggio filtrante di Empereur ed infilando il portiere ospite con un diagonale rasoterra che termina la propria corsa nell'angolino.

La ciliegina sulla torta la mette, proprio come avvenuto la settimana scorsa contro il Melfi, Sicurella che, subentrato a Riverola al minuto 85, sigla all'87' il 3-1 con una pregevole azione personale, finalizzata con uno spettacolare esterno destro che piega le mani a Perina prima di infilarsi nel "sette", siglando il suo terzo gol nelle ultime quattro partite disputate.

Il tabellino del match

Foggia Calcio - Cosenza 3-1

Marcatori: 35' Statella (Cos), 44' Loiacono (Fog), 68' Sarno (Fog), 87' Sicurella (Fog).

Foggia Calcio (4-3-3): 1 Guarna; 6 Loiacono, 21 Coletti, 13 Empereur, 23 Rubin; 4 Agnelli, 5 Vacca (dal 90', 8 Quinto), 20 Riverola (dall'85', 16 Sicurella); 7 Chiricò, 10 Sarno, 11 Sainz-Maza (dal 90', 14 Martinelli). A disposizione: 22 Sànchez, 12 Tucci, 15 Agazzi, 17 Dinielli, 25 Sansone.

Allenatore: Giovanni Stroppa

Cosenza (4-3-3): 1 Perina; 2 Corsi, 5 Tedeschi, 6 Blondett, 23 D’Anna; 21 Ranieri, 4 Capece (dal 72', 27 Filippini), 8 Caccetta; 7 Criaco (dall'84', 10 Cavallaro), 9 Gambino (dal 72', 16 Baclet), 11 Statella. A disposizione: 22 Saracco, 12 Quintiero, 13 Meroni, 14 Appiah, 25 Mungo, 26 Madrigali, 28 Scalise. Allenatore: Giorgio Roselli.

Ammoniti: 38' D’Anna (Cos); 63' Loiacono (Fog)

Espulsi: nessuno

Terna arbitrale

Arbitro: Sig.

Giosuè Mario D’Apice di Arezzo

1° Assistente: Sig. Antonio Santoro di Roma 1

2° Assistente: Sig. Antonello Mangino di Roma 1

Segui la nostra pagina Facebook!