Parte l'asta per Julian Draxler, il direttore sportivo del club tedesco Klaus Allofs è stato chiaro nell'esprimere le motivazioni dei Die Wölfe.

Dopo gli episodi avvenuti tra società, tifosi e giocatore, riguardo fischi e richiesta di cessione, il Wolfsburg si è detto pronto ad ascoltare le offerte per il 23enne di Gladbeck.

I lupi, per cedere l'ex Schalke 04 vogliono almeno 36 milioni di euro, su questa cifra spetterà al club bianconero valutare se partecipare all'asta per il fantasista, oppure lasciare alle Regine d'Europa che certamente non tarderanno ad arrivare, uno dei migliori calciatori nati dopo il 1991.

Interventi a centrocampo

Non è un mistero che la Vecchia Signora è proprio il centrocampo che vuole rinforzare, è che gennaio sarà il nodo cruciale per portare a termine qualche colpo in grande stile.

Inutile negare che Witsel rimane l'obiettivo principale, ma quello che si è mosso nelle ultime ore tra Draxler e il Wolfsburg, rappresenta per il Calciomercato della Juventus l'occasione da cogliere al volo.

Caratteristiche e concorrenza

Le caratteristiche tecniche del fantasista tedesco sono straripanti, in sostanza si presenta come un esterno sinistro che può giocare anche sulla destra oppure trequartista in un modulo 4-2-3-1.

Riesce a utilizzare con scioltezza entrambi i piedi, molto abile tecnicamente, dribbling e velocità sono alcuni dei suoi punti di forza.

Dotato di un ottimo tiro dalla distanza, negli ultimi anni le crescenti performance l'hanno portato ad essere uno dei calciatori più apprezzati del calcio internazionale, oltre ad essere considerato uno dei migliori giocatori presenti nel panorama tedesco.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

Il ds juventino, nel caso vorrà portare a Torino il centrocampista tedesco, dovrà sicuramente vedersela con l'Arsenal, altra società che da tempo ha dimostrato interessamento verso il giocatore.

Il Bayer Monaco invece, dopo un primo sondaggio, si è ufficialmente tirato indietro.

Adesso che le carte sono sul tavolo, spetterà alle pretendenti fare la prima mossa.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto