PAGELLE

LAZIO (3-5-2) – Marchetti 6.5; Bastos 6, de Vrij 6, Radu 6.5; Felipe Anderson 6.5 (77′ Wallace s.v.), Cataldi 5 (84′ Murgia s.v.), Biglia 6, Milinkovic 7, Lulic 5; Immobile 6, Keita 6.5 (68′ Kishna 5.5).

In panchina: Strakosha, Vargic, Patric, Basta, Hoedt, Lukaku, Lombardi, Luis Alberto, Rossi. Allenatore: Inzaghi 7.

FIORENTINA (4-2-3-1) – Tatarusanu 6; Tomovic 5 (46′ Cristoforo 6.5), De Maio 6.5, Astori 6, Olivera 5; C. Sanchez 6, Vecino 6; Tello 5 (80′ Chiesa s.v.), Ilicic 5 (59′ Zarate 6.5), Bernardeschi 6.5; Kalinic 6.

In panchina: Dragowski, Lezzerini, Diks, Milic, Maistro, Babacar, Perez.

Allenatore: Sousa 5.

MARCATORI: 23' KEITA (L), 49' RIG. BIGLIA (L), 64' ZARATE (F), 90' RADU (L)

Al termine dei 90 minuti, Lazio 3 - 1 Fiorentina. Cronaca della gara.

90' + 4' Fine della partita

90' GGGOOOL, RADU servito in contropiede da Immobile non sbaglia. 3 - 1 Lazio

83' Grande stacco di Milinkovic-Savic che colpisce di testa e segna. L'arbitro annulla per presunto tocco di mano

71' Cristoforo serve Bernardeschi che calcia di forza, Marchetti para.

64' GGGOOOL, ZARATE raccoglie la deviazione di Biglia e la mette alle spalle del portiere. 2 - 1 Fiorentina

48' Ilicic, SBAGLIATO RIGORE. Il giocatore calcia con potenza nella parte destra della porta, Marchetti para.

47' RIGORE FIORENTINA: Cristoforo prende palla dopo un rimabalzo e viene falciato in area.

RICOMINCIA LA GARA

All'intervallo, Lazio 2 - 0 Fiorentina. Di seguito le azioni salienti

45' + 5' Fine primo tempo

45' + 4': GGGOOOL, BIGLIA non sbaglia il tiro dagli undici metri. 2 - 0 Lazio

45' + 2' RIGORE LAZIO: Tello serve per sbaglio Milinkovic-Savic che viene abbattuto in area da Tomovic

23' GGGOOOL, KEITA sfrutta l'assist di testa di Milinkovic-Savic e realizza.

1 - 0 Lazio.

9' Cataldi calcia un corner, Bastos prova di testa e Tatarusanu la mette di destro nell'angolo basso.

ORE 20:47, INIZIA LA PARTITA

------------------------------------------

FORMAZIONI UFFICIALI

LAZIO (3-5-2) – Marchetti; Bastos, de Vrij, Radu; Felipe Anderson, Cataldi, Biglia, Milinkovic, Lulic; Immobile, Keita.

In panchina: Strakosha, Vargic, Patric, Basta, Hoedt, Wallace, Lukaku, Murgia, Lombardi, Kishna, Luis Alberto, Rossi.

Allenatore: Inzaghi.

FIORENTINA (4-2-3-1) – Tatarusanu; Tomovic, De Maio, Astori, Olivera; C. Sanchez, Vecino; Tello, Ilicic, Bernardeschi; Kalinic.

In panchina. Dragowski, Lezzerini, Diks, Milic, Cristoforo, Maistro, Chiesa, Babacar, Perez, Zarate. Allenatore: Sousa.

Domenica 18/12 si giocherà la sfida valida per la 17^ giornata del campionato di Serie A tra Lazio e Fiorentina. Si giocherà allo stadio Olimpico di Roma dalle ore 20:45 ed arbitrerà il signor Irrati. I biancocelesti sono quarti in classifica a pari merito con il Napoli a 31 punti e seguono di due sole lunghezze il Milan, che però ha già giocato in questo turno. Nelle precedenti gare hanno trionfato fuori casa contro la Sampdoria e perso il derby capitolino contro la Roma.

I viola negli scorsi turni hanno sconfitto il Sassuolo in casa e vinto a Firenze contro il Palermo. Attualmente occupano la settima posizione in classifica con 26 punti.

Probabili formazioni e dove vederla in streaming e tv

Lazio (3-5-2): Marchetti; Bastos, De Vrij, Radu; Felipe Anderson, Cataldi, Biglia, Milinkovic, Lulic; Immobile, Keita. All: Inzaghi

Squalificati: Parolo (1)

Indisponibili: Patric

Fiorentina (3-4-2-1): Tatarusanu; Tomovic, Rodriguez, Astori; Tello, Borja Valero, Vecino, Olivera; Bernardeschi, Ilicic, Kalinic. All: Sousa

Squalificati: Salcedo, Badelj

Indisponibili: Toledo

La partita potrà essere vista in diretta tv solamente dai clienti delle pay tv. Gli abbonati a Sky potranno seguirla su Sport 1 HD o Calcio 1 HD, al numero 201 e 251 della servizio sat, mentre i possessori di Mediaset Premium potranno sintonizzarsi su Premium Sport 2, o Sport 2 HD per l'alta definizione.

Per chi volessi avvalersi dello streaming basta collegarsi con Premium Play e Sky Go.

Pronostico e quote

Le quote dei bookmakers danno leggermente favorita la squadra di casa, la cui vittoria, segno 1, è data a 2.00. Molto simili le quote per i segni X e 2, che sono rispettivamente 3.50 e 3.75. La sfida si preannuncia alla vigilia abbastanza equilibrata e solo il campo potrà dire chi avrà avuto ragione.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!