Si chiama Rodrigo Bentancur il nuovo talento sudamericano. Uruguaiano, 19enne centrocampista del Boca Juniors, con le sue giocate sta letteralmente conducendo la sua nazionale under 20 al titolo continentale. La Juve aveva messo da tempo gli occhi addosso al giovane calciatore e al termine dei mondiali che si stanno svolgendo in Ecuador, formalizzerà con il sudamericano il contratto per portarlo a Torino.

Gli aggettivi per Bentancur si sprecano, qualcuno lo paragona a Pogba, lo stesso ct uruguaiano ha affermato che nessun giocatore in questo mondiale è al suo livello, ed è pronto per affrontare campionati duri e difficili come quelli europei. Nell'ultima gara contro la Colombia vinta dalla Celeste per 3-0, si è reso protagonista con un assist e tante buone giocate, confermando le sue qualità di centrocampista completo, in grado di essere uomo-squadra nel futuro dei bianconeri.

"Bentancur è un giocatore di livello molto alto, il migliore delle nostre giovanili.... e che sente così il calcio", questo il giudizio espresso dal ct Fabian Coito, convinto di vincere il titolo dopo 36 anni. La Juventus ha opzionato il giovane talento inserendolo nell'acquisto del calciatore Tevez, fiutando già in quell'occasione la possibilità di investire su un grande campione. In seguito, Marotta e Paratici hanno perfezionato gli accordi e come ultimo atto dopo i mondiali Bentancur volerà a Torino per passare le visite mediche e sottoscrivere tutti gli atti contrattuali.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus

Il ragazzo resterà al Boca fino al termine della corrente stagione, secondo quanto concordato tra i dirigenti bianconeri ed il presidente del club argentino Daniel Angelici.

Un affare da oltre 10milioni di euro

Le cifre parlano di un affare superiore ai dieci milioni di euro e, secondo le indiscrezioni riportate dal quotidiano sportivo Tuttosport, al Boca Juniors spettano 9,5 milioni di euro più altri 2 milioni come bonus da versare nelle casse del club, se il giocatore dovesse giocare con i bianconeri fino al 30 giugno 2020.

Il contratto prevede altri bonus a favore del Boca, 500mila euro dopo che il calciatore avrà disputato almeno dieci partite, altrettanti se la Juve si qualificherà per la Champions League e per la realizzazione di dieci gol.

Non basta, il club argentino prenderà il 50% sul maggiore incasso, derivante dalla futura vendita del giovane talento. L'opzione sulle condizioni di vendita scadrà il 24 aprile, ma come detto, i bianconeri formalizzeranno al termine del mundial tutte le richieste del Boca.

Insomma, nero su bianco, non sarà solo l'ultimo atto dell'affare Bentancur ma la nuova maglia del talentuoso calciatore uruguaiano.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto