Terminata la finestra invernale di riparazione, la Juventus è ugualmente attiva sul fronte del calciomercato: a prescindere dal discorso allenatore (il futuro di Allegri è sempre più in discussione e ci sono vari nomi designati per raccoglierne l'eredità sulla panchina) l'amministratore delegato Beppe Marotta sta già sondando le varie opportunità ed ipotesi per rafforzare ancor di più la rosa e puntare stabilmente al successo in Champions League.

Secondo recenti indiscrezioni riportate dal quotidiano britannico 'Daily Mail', pare che la Juventus sia pronta a salutare il centravanti Mario Mandzukic a giugno e per sostituirlo è pronta ad investire su un nome importante.

Il 'pezzo da 90' per l'attacco scelto da Marotta

Dopo i 90 milioni per Higuain della scorsa stagione, quest'anno i bianconeri virano prepotentemente nientemeno che su Alexis Sanchez, attaccante esterno o seconda punta dell'Arsenal classe 1988.

La stella cilena ha un contratto con i Gunners fino al 2018 ma non è certo di rinnovare l'attuale accordo; per questo motivo la squadra inglese per non perderlo la prossima stagione a parametro zero è pronta a trattare. L'ad Marotta e il direttore sportivo Fabio Paratici già dai tempi dell'Udinese erano sulle tracce del 'Nino Maravilla' (nel 2012 la sua ultima stagione in Friuli dove raggiunse il primato di gol stagionali sotto la guida di Guidolin) e quest'estate il matrimonio Sanchez-Juventus ha tutte le basi perché possa concretizzarsi.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

L'Arsenal però chiede almeno 25 milioni di euro per il calciatore, ma la sensazione è che con 18 più bonus l'affare possa andare in porto.

Tra l'altro Sanchez sembra perfetto per il nuovo 4-2-3-1 bianconero: provate solo ad immaginare il quartetto offensivo composto da Cuadrado-Dybala-Sanchez e Higuain come unico centravanti di riferimento (e non dimentichiamoci del talento croato di Pjaca). A quel punto il potenziale d'attacco della Juventus non avrebbe eguali (solo il trio Messi-Suarez-Neymar sarebbe allo stesso livello) e davvero si può puntare stabilmente alla finale di Champions League per i prossimi anni.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto