"Merita una grande squadra"; sono queste le parole che Mino Raiola ha pronunciato su uno dei suoi giocatori assistiti, Gianluigi Donnarumma. Uno dei nodi del Calciomercato del Milan è proprio il futuro del giovanissimo portiere, il quale potrebbe decidere di proseguire la sua carriera in un altro club, qualora non arrivasse l'accordo per il rinnovo. Il contratto di Donnarumma scade nel 2018 e il Milan non può certo rischiare di perderlo a parametro zero.

Al momento, però, occorre sottolineare che c'è grande incertezza per quanto riguarda il futuro del Milan. Il gruppo cinese della Sine-Europe, infatti, deve ancora rilevare le quote maggioritarie della società rossonera e pare che ci saranno dei ritardi per il closing. Di questa situazione vorrebbe approfittare la Juventus; il club bianconero ha messo nel mirino da tempo Donnarumma e Marotta ha intenzione di puntare su di lui per il "dopo-Buffon".

Ecco tutti i dettagli delle ultime indiscrezioni sul calciomercato del Milan.

Milan, Donnarumma alla Juve? Ecco il possibile erede

Secondo quanto riporta il noto quotidiano torinese "Tuttosport", la Juventus sta monitorando con grande attenzione la situazione relativa a Gianluigi Donnarumma. Mino Raiola chiede tra i quattro e cinque milioni di euro al Milan per il suo ingaggio, ma il club rossonero è disposto ad offrirne tre e mezzo.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Milan

Il direttore generale del club bianconero, Beppe Marotta, è pronto all'assalto al portiere, nel caso in cui non dovesse esserci l'accordo tra Raiola e il Milan. In ogni caso, alla Juventus Donnarumma sarebbe per un anno il vice di Gianluigi Buffon, dato che quest'ultimo avrebbe intenzione di dare l'addio al calcio solo dopo i campionati del mondo del 2018. Se Donnarumma dovesse decidere di partire, il Milan avrebbe già trovato il sostituto.

Si tratta di Claudio Bravo, portiere spagnolo di trentatrè anni che milita nelle fila del Manchester City. Bravo ha perso il posto da titolare, dato che il tecnico dei "Citizens" Pep Guardiola gli preferisce Willy Caballero.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto