Allo stadio Bentegodi si è disputato l'incontro che vede il Chievo contro il Napoli. Un match che è stato presentato come difficile per gli ospiti, insidioso e duro. Per Sarri invece, che non si fa sorprendere e non si fa spaventare, è risultato non troppo complicato anzi studiato per bene e il risultato lo dimostra.

Il risultato finale è quello di 1-3. La partita inizia con i padroni di casa che giocano prevalentemente in difesa, mettendo un po' in difficoltá gli azzurri che non hanno trovato subito il modo di varcare la barriera impenetrabile dei primi minuti.

Pubblicità
Pubblicità

Questo fino allo splendido goal di Lorenzo Insigne che spiana la strada del Napoli contro un Chievo che finalmente riesce ad aprirsi un po'. Non passa molto per il secondo goal degli azzurri firmato Marek Hamsik, quest'ultimo inoltre è sempre più vicino al record che detiene Diego Armando Maradona. Finisce il primo tempo e le squadre tornano negli spogliatoi con un risultato parziale di 0-2.

La partita riprende con un Chievo più deciso a prendere in mano le redini del match.

Pubblicità

Le occasioni non mancano per ambedue le squadre che non riescono a concretizzare. Il Napoli non riesce a sfruttare bene i calci d'angolo ottenuti, ma questo poco conta perché grazie a Zielinski riesce a portarsi sullo 0-3. Il Chievo reagisce e riesce a segnare grazie a Meggiorini. Un quarto goal non è stato concesso al Napoli per un dubbio fuorigioco. L'arbitro concede i minuti di recupero ma il risultato resta 1-3.

Il Napoli di Maurizio Sarri si aggiudica tre punti preziosi utili alla scalata al secondo posto, in questo momento della Roma.

I giocatori festeggiano tutti con una simpatica foto che li ritrae negli spogliatoi sorridenti, felici e soddisfatti. Lo scatto fa il giro del web, caricata infatti dai calciatori stessi e stata poi condivisa da centinaia di tifosi. Una famiglia unita cosí è stata definita da Pepe Reina.

Il Napoli di Sarri stupisce e incanta. Con il suo bellissimo gioco vanta una bella posizione in classifica e conta il minor numero di cartellini subiti e il minor numero di falli fatti.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto