Ieri ha trovato il suo primo gol in Italia con la maglia dell'Inter, ma Gabriel Barbosa, noto anche come Gabigol, sembra finito anche al centro di alcune voci di mercato, seppur indirettamente questa, rispetto a quanto avvenuto in passato. Il suo percorso è stato paragonato a quello dell'esterno della Lazio, Felipe Anderson, che, approdato in Italia nel 2013, ha dovuto affrontare un periodo di adattamento prima di diventare il punto di riferimento che è oggi per la squadra biancoceleste.

Come riporta Calciomercato.com, i destini di Felipe Anderson e Gabigol potrebbero incrociarsi a Milano, all'Inter, dopo che i due hanno vinto l'Olimpiade la scorsa estate. L'esterno della Lazio, intercettato dai microfoni di Globoesporte, ha rivelato come è spesso in contatto con l'attaccante classe 96' nerazzurro: "I primi sei mesi in Italia servono per l’adattamento. Parlo spesso con Gabigol, ha voglia di giocare e si sente pronto per farlo. Lavora per questo. Deve solo avere pazienza, spero che in breve possa trovare il gol (rete arrivata ieri contro il Bologna)".

C'è un fattore particolare che farebbe propendere per il possibile approdo a Milano di Felipe Anderson. L'esterno brasiliano, infatti, ha da poco cambiato agente passando alla scuderia di Kia Joorabchian, noto procuratore molto vicino a Suning, come dimostrato anche dall'affare Joao Mario, di cui è stato il principale fautore. Non sarà facile strappare il calciatore alla Lazio, visto che il patron Claudio Lotito ha sempre venduto a peso d'oro i suoi gioielli. Suning, però, cercherà di accontentare i tifosi, che sognano un tandem tutto brasiliano composto da Gabigol e Felipe Anderson.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter

Si sblocca Gabigol

Intanto Gabigol si è sbloccato ieri contro il Bologna, regalando tre punti importantissimi ai nerazzurri nella corsa al terzo posto, valido per la qualificazione alla prossima edizione della Champions League. Il giovane brasiliano ha anche sfiorato la doppietta sul finale, dimostrando i grandi miglioramenti avuti in quest'ultimo periodo tanto che il tecnico, Stefano Pioli, aveva pensato di lanciarlo dal primo minuto sin da ieri.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto