Il Foggia strapazza il Matera con un primo tempo a dir poco esaltante, nella ventiseiesima giornata del campionato di Lega Pro girone c.

I Satanelli che passano in vantaggio al 20' grazie alla realizzazione di Agazzi: Gerbo si propone sulla fascia destra e lascia partire un cross basso strozzato verso il centro, la palla diviene però buona per Mazzeo che, di tacco, apparecchia per Agazzi che con un sinistro potente e preciso batte Tozzo.

Passa un quarto d'ora ed i padroni di casa insaccano anche la rete del raddoppio con Deli: bellissima azione personale del centrocampista con la maglia numero 18, che con uno slalom speciale degno del miglior Alberto Tomba, lascia di sasso tutta la difesa ospite e batte poi con un destro piazzato il numero 1 ospite.

Il Foggia però non è pago del doppio vantaggio ed al 40' trova anche il tris: Mazzeo lancia in profondità Di Piazza che sbaglia il primo controllo ma riesce poi a proporre un cross basso verso il centro che viene malamente deviato in rete dallo sfortunato Mattera.

Se non bastasse il triplo svantaggio, allo scoccare del 45' minuto la partita si mette ancora peggio per il Matera, che rimane in 10 a causa del secondo cartellino giallo mostrato ad Armellino.

Nella ripresa tuttavia gli ospiti, con orgoglio, riesce a trovare il gol della bandiera, precisamente al 77' minuto di gioco con Iannini, abile ad insaccare alle spalle di Guarna l'assist dalla destra di Casoli.

Il Foggia ritrova la vittoria dopo la sconfitta subita in quel di Taranto per 2-0, infilando la quinta vittoria casalinga consecutiva dopo quelle contro Cosenza, Siracusa, Virtus Francavilla e Messina.

Il Matera subisce la terza sconfitta consecutiva, incassando per la seconda volta tre gol in un match.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie C Calciomercato

Il tabellino del match

Foggia Calcio - Matera 3-1

20' Agazzi (Fog), 35' Deli (Fog), 40' aut. Mattera (Fog); 77' Iannini (Mat)

Foggia Calcio (4-3-3): 1 Guarna; 25 Gerbo, 14 Martinelli, 21 Coletti, 6 Loiacono; 15 Agazzi, 5 Vacca, 18 Deli (dal 78', 16 Sicurella); 10 Sarno, 19 Mazzeo, 9 Di Piazza (dal 58', 7 Chiricò); A disposizione: 22 Sànchez, 12 Tucci, 3 Figliomeni, 4 Agnelli, 11 Sainz-Maza, 17 Dinielli, 20 Pompilio, 23 Rubin, 24 Martino, 28 Pertosa; Allenatore: Sig.

Giovanni Stroppa

Matera (3-4-3): 22 Tozzo; 3 Mattera, 5 De Franco, 28 Ingrosso; 27 Casoli, 8 Iannini, 21 Armellino, 26 Salandria; 10 Strambelli (dal 58', 4 De Rose), 29 Negro (dal 71', 11 Armeno), 20 Carretta (dal 64', 39 Lanini); A disposizione: 1 Bifulco, 12 D'Egidio, 25 Biscarini, 2 Scognamillo, 6 Bertoncini, 13 Meola, 16 Dammacco, 36 Gigli; Allenatore: Sig. Gaetano Auteri

Terna arbitrale

Arbitro: Sig.

Fabio Piscopo di Imperia; 1° Assistente: Sig. Maurizio Loni di Cagliari; 2° Assistente: Sig. Davide Imperiale di Genova

Ammoniti: 16' Armellino (Mat), 69' Mazzeo (Fog), 82' Sicurella (Fog), 93' Coletti (Fog); Espulsi: 45' Armellino (Mat)

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto