Allegri con un solo dubbio per la trasferta di Cagliari: la Juventus continua la sua marcia verso il tricolore e, dopo aver battuto i rivali di sempre dell'Inter nel derby d'Italia, si sono liberati anche del Crotone. Bianconeri che si portano a +7 dalla seconda in classifica e che accarezzano l'ennesimo scudetto della loro storia. La squadra allenata da Massimiliano Allegri, prosegue la sua corsa senza fermarsi e anzi, nonostante manchino ancora molte giornate alla fine del campionato, hanno un margine di vantaggio sulle inseguitrici Roma e Napoli, tale da poter concentrarsi sugli impegni di Champions League.

Per continuare la fuga, e concentrarsi maggiormente sull'imminente impegno europeo, la squadra bianconera dovrà archiviare la pratica Cagliari con l'ennesima vittoria.

Allegri verso la conferma della formazione che ha battuto l'Inter

In occasione della trasferta di Cagliari, l'allenatore Allegri sembra intenzionato a riproporre lo schema di gioco utilizzato nelle ultime apparizioni e che sta dando buone indicazioni condite da ottimi risultati.

Il 4-2-3-1, potrebbe rappresentare per i bianconeri una svolta tattica importante, soprattutto in campo europeo. La squadra juventina vuol provare a chiudere con il triplete la stagione, e poter placare un'ossessione che dura ormai da anni. Pochi i dubbi di formazione per il tecnico toscano, che potrebbe far scendere in campo la stessa formazione che domenica scorsa ha fermato e ridimensionato le ambizioni dell'Inter.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

L'unica incertezza di Allegri riguarda il centrocampo, con il recuperato Marchisio che scalpita per rientrare a pieno regime dopo l'infortunio che lo ha costretto a fermarsi. A fare posto al principino bianconero, dubbio Pjanic/Khedira. Per il resto, con Barzagli infortunato, la coppia centrale di difesa sarà composta dal tandem Chiellini-Bonucci. Di seguito la probabile formazione scelta da Massimiliano Allegri:

Juventus 4-2-3-1.

Buffon; Lichtsteiner, Bonucci, Chiellini, A.Sandro; Khedira, Pjanic; Mandzukic, Dybala, Cuadrado; Higuain.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto