Termina 2-2 il posticipo di Serie A di lunedì 27 febbraio tra Fiorentina e Torino con i viola che si devono mordere le mani per aver perso una buona occasione per tornare alla vittoria dopo l'eliminazione subìta in Europa League.

Fiorentina che si fa vedere decisamente in palla, sin dalle prime battute di gioco mentre la formazione allenata da Sinisa Mihajlovic appare piuttosto intorpidita. All'ottavo minuto, la viola è già sull'1-0.

Uno scatenato Chiesa si libera in area, Borja Valero conclude a botta sicura: Hart riesce miracolosamente a salvarsi ma nulla può fare sulla palla vagante scaraventata in rete da Riccardo Saponara. Poco Toro nel corso dei primi quarantacinque minuti e i ragazzi allenati da Paulo Sousa continuano a fare gioco e a creare occasioni, soprattutto con Kalinic.

Il raddoppio arriva a sette minuti dal fischio parziale ed ancora una volta il Torino subisce una rete da palla inattiva. Calcio d'angolo battuto da Borja Valero, Kalinic riesce a liberarsi dalla marcatura di Zappacosta e insacca di testa il gol del raddoppio.

Fiorentina-Torino 2-2: Saponara-Kalinic illudono, poi doppietta del 'Gallo' Belotti

Viola che, però, dimostrano ancora una volta di soffrire della sindrome da 'secondo tempo' perché, come accaduto con il Borussia Moenchengladbach, anche contro i granata, i ragazzi di Paulo Sousa vanno via via spegnendosi. Il Torino potrebbe accorciare le distanze al 61esimo: fallo di Salcedo su Boyé e calcio di rigore.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Fiorentina Torino Calcio

Dal dischetto, però, Belotti va a scheggiare la parte alta della traversa. Il 'Gallo', però, si rifà quattro minuti dopo. Difensori della Fiorentina in bambola con Moretti che si avventa sul pallone rimettendolo al centro per la testa di Belotti. L'1-2 galvanizza i granata che vedono premiate le loro fatiche di rimonta a cinque dalla fine. Baselli si inventa un lob per lo scatenato Belotti che insacca il raddoppio. E' il 2-2 definitivo di un match che la Fiorentina ha buttato al vento e che il Torino ha riacciuffato con grinta e orgoglio.

Fiorentina-Torino, voti Gazzetta dello Sport Fantacalcio Serie A, lunedì 27 febbraio 2017

Un gol e tante belle ripartenze per Riccardo Saponara. Il trequartista viola esce promosso a pieni voti nella sua prima partita da titolare. Ammonito, salterà la gara contro l’Atalanta.

Tatarusanu 5,5; Salcedo 4,5, Rodriguez 5,5, Astori 5,5, Sanchez 5 (Tomovic 5,5); Badelj 6, Borja Valero 6; Chiesa 6,5, Saponara 7 (Cristoforo senza voto), Tello 5 (Olivera senza voto); Kalinic 6.

Un voto in meno per Super Gallo Andrea Belotti, per l’ennesimo rigore sbagliato. Ma ha tutto per vincere la classifica dei cannonieri.

Hart 7; Zappacosta 6, Ajeti 4,5 (Rossettini 6,5), Moretti 6, Barreca 5; Benassi 5 (Gustafson 6), Lukic 6,5, Baselli 6,5; Falque 6, Belotti 7, Boyè 5,5 (Ljajic 6).

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto