Juventus e Inter saranno certamente protagoniste del prossimo Calciomercato. La compagine bianconera cercherà di rinforzarsi per consolidare il proprio dominio in Italia, ma non sarà ovviamente semplice migliorare un organico già molto competitivo, anche se i maggiori investimenti dovrebbero riguardare soprattutto il centrocampo. Dal canto loro, i nerazzurri vogliono insidiare proprio i rivali storici, tornare a lottare per lo Scudetto e raggiungere la qualificazione in Champions League, con Suning pronto a spendere ancora di più rispetto alla scorsa estate.

Calciomercato Juventus: spunta Di Maria, difficile Verratti

Gli acquisti a metà campo per i bianconeri potrebbero essere più di uno, soprattutto se dovesse andare in porto qualche cessione tipo quella di Lemina. Il sogno rimane Marco Verratti, punto fermo del Paris Saint Germain e prossimo a diventarlo anche nella Nazionale di Giampiero Ventura. Il 24enne si trova bene in Francia, ma come dichiarato recentemente dal suo procuratore Donato di Campli, in estate potrebbe 'trasferirsi in un top club europeo', aggiungendo, però, che la pista italiana rimane difficile. La Juve resta alla finestra, conscia che per strappare il centrocampista al presidente Al Khelaifi servirà una super offerta, quasi simile a quella fatta lo scorso anno per prendere Gonzalo Higuain.

Un altro nome accostato alla Vecchia Signora è Angel Di Maria, giocatore apprezzato molto da Massimiliano Allegri e utilizzabile sia come esterno che come trequartista. La valutazione anche in questo caso è alta, intorno ai 50 milioni di euro, ma molto dipenderà dalla volontà dell'argentino, molto deluso dopo l'eliminazione in Champions League contro il Barcellona.

Calciomercato Inter: doppio colpo dalla Roma?

Anche la compagine nerazzurra è pronta ad investire pesantemente sulla mediana. Gli occhi sono puntati soprattutto in casa Roma, dove oltre a Strootman, piace anche Radja Nainggolan. Arrivare al belga, però,sarà una vera e propria impresa, vuoi perché la valutazione è altissima, ma anche perché difficilmente i giallorossi cederanno uno dei migliori centrocampisti d'Europa ad una rivale, mentre ci sono certamente più possibilità per l'olandese, anche se prima il ds Piero Ausilio dovrà occuparsi del fronte cessioni, visto che uno tra Banega e Brozovic potrebbe partire: il primo ha richieste in Cina, mentre il croato piace a club di Liga e Premier League.

Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!