Dopo il posticipo Fiorentina-Torino di lunedì sera, 27 febbraio 2017, che ha concluso la 25^ giornata, la Serie A tornerà in campo nel fine settimana pronta a regalarci grandi emozioni. Le sfide interessanti saranno molte, in particolare Roma-Napoli big match che potrebbe far tramontare le speranze di titolo dei partenopei. Inoltre, vi anticipiamo fin da ora che le partite saranno disputate tutte tra sabato 4 e domenica 5 marzo e che sarà evitato il solito 'spezzatino' tranne che per gli orari. Andiamo a vedere il Calendario e il programma completo.

Gli anticipi della 27^ giornata

La 27^ giornata di Serie A si aprirà con ben tre anticipi. Il primo sarà Roma-Napoli, in programma sabato 4 marzo alle 15:00. L'orario è inusuale ma è dovuto all'imminente sfida di Champions tra i partenopei e il Real Madrid in programma martedì 7 marzo e valida per il ritorno degli ottavi di finale della competizione europea.

Sempre sabato, alle 18:00, scenderanno in campo Sampdoria-Pescara. La partita potrà farci capire le reali prospettive della squadra di Zeman, sempre più fanalino di coda del campionato e ad un passo dal ritorno in serie B.

L'ultimo anticipo di giornata sarà invece Milan-Chievo, in programma alle 20:45. La squadra di Montella dovrà lasciarsi alle spalle le polemiche di Reggio Emilia e dovrà rispondere a suon di goal e grandi giocate.

Seria A: partite e posticipi di domenica

Dopo gli anticipi, passiamo alle sfide in programma domenica 5 marzo. Il lunch match delle 12:30 sarà Atalanta-Fiorentina, partita imperdibile che potrà dimostrarsi le reali spinte europee dei bergamaschi, favola di questo campionato.

Le classiche partite delle 15:00 saranno, invece, ben 5, ovvero Cagliari-Inter, Crotone-Sassuolo, Empoli-Genoa, Torino-Palermo e Udinese-Juventus. Tutti incontri molto interessanti sia in chiave salvezza che per quanto riguarda le ambizioni europee e i sogni della Juventus. Passiamo al posticipo della 27^ giornata.

Domenica sera alle 20:45 andrà in scena l'unico posticipo della settimana ovvero Bologna-Lazio.

La squadra di Inzaghi insegue i suoi sogni europei, mentre il Bologna vuole assolutamente uscire dalla crisi delle ultime settimane. Insomma, anche questa settimana non ci annoieremo.

Segui la nostra pagina Facebook!