Milan, il 3 marzo doveva concludersi ufficialmente l'era Berlusconi, con il closing della trattativa che vede da una parte Fininvest, controllante del Milan, e dall'altra Sino-Europe Sport(S.E.S.), società costituita appositamente per acquistare la società A.C. Milan.

Dopo numerosi rinvii, seguiti da una caparra da 100 milioni di euro, versati già 2 volte da S.E.S nelle casse della holding di famiglia Berlusconi come garanzia, sembrava tutto pronto per il passaggio di proprietà, con l'annuncio da parte dell'ufficio stampa dell'A.C. Milan della conferma della convocazione dell’assemblea dei soci in seconda convocazione il 3 marzo 2017 alle ore 09:30 a Casa Milan.

Closing Milan: fine della telenovela?

Sembrerebbe la fine della telenovela che ha tenuto in ansia e con il fiato sospeso milioni di tifosi rossoneri da almeno 2 anni, dalla prima trattativa andata male, con protagonista Mr Bee, per arrivare alla scorsa estate, quando ormai sembrava tutto pronto per l'acquisto del Milan da parte di una cordata che aveva come rappresentanti Galatiolo e Gancikoff.

Ma la firma del preliminare saltò proprio all'ultimo per screzi all'interno della cordata, che ad un certo punto, non trovando più un punto di incontro, si sfaldò e da li nacque un nuovo gruppo di investitori, con a capo il cinese Yonghong Li, che da li a poco costituì SES.

Seguì la nomina di Fassone come futuro A.D. il quale nominò a sua volta Massimo Mirabelli come futuro A.D.

Primo closing di questa nuova cordata rinviato, per la mancanza di alcune autorizzazioni da parte del governo cinese, soprattutto per quanto riguarda l'esportazione di capitali, problema che sembrava risolto, con il passaggio dei soldi tramite Hong Kong e società fuori dalla Cina.

Ora sembrava davvero tutto fatto, tutto pronto, ma le ultime indiscrezioni nn danno più il closing il 3 marzo così scontato, nonostante il comunicato ufficiale di A.C. Milan di poche ore fa.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Milan

Milan, il closing slitta per problemi economici?

Il problema, a quanto sembra, è ancora di natura economica, con uno o più soci che si sarebbero ritirati proprio all'ultimo dalla cordata di investitori riuniti in SES. La notizia è rimbalzata in fretta sui social e sulle principali testate giornalistiche online, creando il panico tra i tifosi milanisti, ormai stufi di questa situazione, tra chi è convinto che i cinesi non esistono e chi invece ci crede, perchè in fondo ormai Silvio Berlusconi ha una certa età e i figli non sembrano interessati al mondo del calcio.

La vendità della società rossonera si farà, a chi e quando non si sa ancora. Tu cosa ne pensi?

Per non perderti le ultime novità sul closing della trattativa Milan-Sino Europe Sport, clicca sul tasto "segui" in alto.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto