La formazione Primavera dell'Inter sfoggia da anni numerosi talenti che hanno avuto la possibilità di esprimersi a grandi livelli e maturare una certa esperienza fin da giovanissimi. Oltre ad Andrea Pinamonti, è pronto a compiere il grande passo in prima squadra Karlo butic, autore di una stagione finora più che positiva con la compagine allenata da Stefano Vecchi. Intervistato dal sito goal.com, il giovane centravanti interista si è così espresso sulla sua esperienza in maglia nerazzurra: "Ho avuto modo già diverse volte di allenarmi con la prima squadra quando c'era De Boer e posso dire che Perisic e Banega sono i migliori. Spero di giocare ad alti livelli già dalla prossima stagione - ha affermato - mi sento pronto".

Capocannoniere alla 69° Viareggio Cup

Karlo Butic si è recentemente laureato capocannoniere della sessantanovesima edizione della Viareggio Cup con 6 gol all'attivo, nonostante l'Inter sia uscita in anticipo ai quarti di finale. I nerazzurri infatti sono stati eliminati dopo i calci di rigore da quel Sassuolo che ha compiuto una storica impresa a livello giovanile, aggiudicandosi la tanto ambita Coppa Carnevale alla quinta partecipazione al prestigioso torneo.

Butic ha segnato nelle tre gare della fase ad eliminazione diretta contro Pas Giannina, L.I.A.C. New York e Spal oltre alla sfida degli ottavi di finale giocata contro il Cagliari.

Suning blinderà anche lui?

Sicuramente le prestazioni offerte da Butic nella recente Viareggio Cup avranno aumentato il numero di ammiratori tra le varie società italiane e straniere, che probabilmente proveranno a soffiarlo all'Inter.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter

Tuttavia è facile pensare che il gruppo Suning, dopo aver dichiarato di voler "blindare" Pinamonti, farà di tutto per trattenere anche il suo compagno di reparto che potrebbe raggiungere in pianta stabile Icardi e compagni già durante la prossima estate. Al momento Butic dovrà continuare a convincere la dirigenza e Pioli, portando la Primavera nerazzurra il più avanti possibile in campionato.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto