L'Italia ha sconfitto l'Albania 2-0 nelle qualificazioni verso i Mondiali di calcio di Russia 2018.

La partita è iniziata alle ore 20:45, in diretta su Rai 1. La squadra ospite, l'Albania, ha sfiorato di poco il goal nei primissimi minuti dal calcio d'inizio con Roshi, ma subito al minuto 10, Belotti viene trattenuto in area avversaria e l'arbitro Sloveno, Vincic Slavko, assegna il calcio di rigore per l'Italia: De Rossi posiziona il pallone sul dischetto e va a segno, è 1 a 0 per l'Italia.

Pubblicità
Pubblicità

I primi 45 minuti terminano senza troppe interruzioni, con due ammonizioni ai giocatori dell'Albania, vari errori da entrambi le squadre e alcune occasioni sbagliate.

Tornate in campo le squadre per la seconda frazione, è subito all'attacco l'Italia che cerca il raddoppio con Immobile, ma nulla di fatto. Al minuto 13, si accendono di nuovo gli animi sugli spalti da parte dei tifosi ospiti con lanci di petardi sul terreno di gioco e accensione di fumogeni, obbligando la terna arbitrale a far uscire dal campo le due squadra per circa 8 minuti: anche nel primo tempo avevano lanciato dei petardi in campo, ma senza dover interrompere la partita.

Quando si torna in campo, subito Candreva ci prova con un tiro da fuori area, ma il portiere blocca senza problemi. Ai minuti 70, 75 e 78 vengono ammoniti tre giocatori dell'Albania, precisamente Veseli, Cikalleshi e Kukeli, tuttii per falli commessi. Ma torniamo al minuto 71, quando Immobile con un gran colpo di testa mette a segno il 2 a 0. Giunti al 90° minuto l'arbitro concede un solo minuto di recupero, nel quale l'Albania non si rende mai pericolosa, cosi l'Italia si aggiudica la partita e va a casa con 3 punti e mantiene il primo posto del girone insieme alla Spagna che ha battuto l'Israele per 4 a 1.

Pubblicità

Il tabellino di Italia-Albania

ITALIA (4-2-4)

Buffon, Zappacosta, Barzagli, Bonucci, De Sciglio, Verratti, De Rossi, Candreva, Immobile, Belotti, Insigne.

A disposizione: Donnarumma, Meret, Romagnoli, Darmian, Rugani, Gagliardini, D'Ambrosio, Eder, Parolo, Petagna, Verdi, Sansone.

Allenatore: Gianpiero Ventura

Albania (4-3-3)

Strakosha; Hysaj, Ajeti, Veseli, Agolli; Lila (22' st Sadiku), Basha (43' st Latifi), Kukeli, Memushaj, Roshi (35' syt Grezda); Chikalleshi

A disposizione anche: Shehi, Hokha, Alla, Llullaku, Xhaka, Aliji, Balaj, Hyka, Abrashl.

Allenatore: De Biasi

Marcatori: 11′ pt De Rossi, 70′ st Immobile

Ammoniti: Memushaj, Agolli, Veseli, Roshi, Kukeli (A)

Leggi tutto