Continuano a circolare con insistenza le voci sul possibile addio alla Juventus di Massimiliano Allegri. L'allenatore bianconero è il candidato principale per la successione di Arsene Wenger. Il tecnico francese, infatti, dovrebbe lasciare l'Arsenal al termine della stagione, dopo ben vent'anni. Dopo la lite con Leonardo Bonucci, la partenza di Massimiliano Allegri appare più probabile. Non dimentichiamo, inoltre, che l'allenatore bianconero ha anche avuto dei contrasti con la società, (basti pensare alle critiche di Marotta e Agnelli, rivolte ad Allegri dopo avere lasciato in panchina Paulo Dybala nella Supercoppa Italia contro il Milan). Ecco la situazione.

Juventus, Allegri all'Arsenal? Spunta un nuovo nome per la panchina

Secondo quanto riporta il noto quotidiano britannico "Daily Star", Massimiliano Allegri starebbe seriamente pensando di tentare l'esperienza in Premier League sulla panchina dell'Arsenal. Il tecnico toscano, inoltre, potrebbe decidere di portare con sé Daniele Rugani, giocatore molto apprezzato dalla dirigenza dei "Gunners". L'ex difensore centrale dell'Empoli, infatti, è ritenuto dall'Arsenal il giocatore ideale per rinforzare il reparto arretrato per la prossima stagione.

Per Rugani, il club inglese ha preparato una cifra tra i venticinque e i trenta milioni di euro. Staremo a vedere. In ogni caso, su Massimiliano Allegri è molto forte anche l'interesse del Barcellona, che a giugno darà l'addio a Luis Enrique. Il tecnico spagnolo, infatti, ha già deciso di lasciare la Catalogna nella prossima sessione di Calciomercato estivo. Allegri, inoltre, è sponsorizzato dal direttore sportivo del club spagnolo, Ariedo Braida, che lo conosce molto bene dai tempi del Milan.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

Intanto, è spuntato un altro nome per l'eventuale successione ad Allegri: Cesare Prandelli. Dopo la sfortunata esperienza sulla panchina del Valencia, Prandelli ha dichiarato a "Radio Crc" di avere ancora tanta di voglia di dimostrare il proprio valore. Sarà lui il sostituto di Allegri in caso di addio del tecnico toscano?

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto