Proseguono le indiscrezioni sul possibile addio alla Juventus di Massimiliano Allegri. Il tecnico toscano è stato accostato anche al Barcellona, che sta cercando un sostituto a Luis Enrique per la prossima stagione. Il dirigente del club catalano Fernandez, però, ha smentito l'interesse del Barcellona per Allegri. Fernandez è stato intervistato da "Sportmediaset" e ha dichiarato: "Non abbiamo ancora scelto l'erede di Luis Enrique, ma non abbiamo mai pensato ad Allegri".

L'attuale allenatore della Juventus potrebbe comunque decidere di proseguire in Premier League, uno dei sogni della sua carriera. L'interesse dell'Arsenal per il manager bianconero è ancora molto forte, dato che il tecnico dei "Gunners" Arsene Wenger è fortemente osteggiato dai tifosi londinesi. La sensazione è che Allegri decida di lasciare la Juventus al termine della stagione, anche considerando il fatto che non ha mai allenato all'estero. In ogni caso, Beppe Marotta si è già attivato per trovare un sostituto all'altezza del tecnico toscano. Ecco la situazione.

Juventus, Simeone per il 'dopo-Allegri'? Tutti i dettagli

Negli ultimi giorni sono spuntati vari nomi in casa Juve, nel caso in cui Massimiliano Allegri dovesse decidere di lasciare Torino per andare ad allenare all'estero. Si è parlato di Paulo Sousa (Fiorentina), Eusebio Di Francesco (Sassuolo), Jurgen Klopp (Liverpool), ma il primo nome sulla lista di Marotta è quello di Diego Pablo Simeone. Il numero uno bianconero apprezza moltissimo il carisma e le conoscenze tecnico tattiche dell'allenatore dell'Atletico Madrid e lo ritiene il manager perfetto per guidare la Juventus.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

Il contratto di Simeone scadrà nel 2018 e ha una clausola rescissoria di cinquanta milioni di euro. Come riporta la trasmissione spagnola "El Tiempo de Juego", però, la clausola, però, potrebbe essere annullata nel caso in cui l'argentino venga chiamato dalla sua Nazionale e nel caso in cui dovesse decidere in prima persona di lasciare Madrid. Potrebbe dunque essere Simeone l'erede di Allegri sulla panchina della Juventus.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto